LE ULTIME RICETTE

DALLA LUIGINA ALLA GAIAZZA: FOCACCE E NON SOLO…

Dalla Luigina, localita Gaiazza, ci arrivi o dalla vechia strada della funicolare oppure da una deviazione poco dopo Ceranesi lungo la provinciale che ti porta ai Piani di Praglia: è sei già in un altro mondo. Non mi è capitato di conoscere genovese che non ne abbia sentito parlare o che non ci sia stato Continua a leggere..

VAI ALLA RICETTA

Biscotti al doppio cioccolato

Ingredienti: 130 gr datteri sukkari (o medjoul), 1 banana, 300 gr farina integrale di farro appena macinata, 4 cucchiai di cacao amaro, 1 bustina di cremortartaro, 100 gr olio extravergine d’oliva, 160 gr acqua, 50 gr fave di cacao raw, 50 gr mandorle. Preparazione: Raccogliere in una scodella la farina, il lievito ed il cacao Continua a leggere..

VAI ALLA RICETTA

Risotto con peperoni e melanzane

Ingredienti: 150 gr riso gange integrale, 1 peperone rosso piccolo, 1 peperone giallo piccolo, 1 melanzana, 5 pomodorini, sale integrale, erbette aromatiche, olio extravergine d’oliva. Preparazione: Lessare il riso in acqua bollente salata, scolarlo e raccoglierlo in una scodella. Tagliare a cubetti le verdure e distribuirle su una pirofila con cartaforno. Cuocerle per 30 minuti Continua a leggere..

VAI ALLA RICETTA

Pane rustico

Ingredienti: 250 gr farina integrale di farro appena macinata, 5 gr lievito secco naturale attivo, sale integrale, acqua q.b., semi misti (canapa, lino, sesamo, girasole, zucca). Preparazione: Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere d’acqua con un pizzico di zucchero integrale di canna. Aggiungere un altro bicchiere d’acqua e la farina un po’ alla volta, impastando Continua a leggere..

VAI ALLA RICETTA

Crema di melanzane al basilico

Ingredienti: 2 melanzane, 30 gr pinoli,1 spicchio d’aglio, 1 mazzetto di basilico, sale. Preparazione: Tagliare le melanzane in fette spesse più o meno 2 cm per il lato lungo e distribuirle sulla teglia con cartaforno, infornare e cuocerle a 190° per 30 minuti. Lasciarle raffreddare e poi tagliarle a pezzetti. Tritare le melanzane a pezzetti Continua a leggere..

VAI ALLA RICETTA

Orecchiette di grano arso con asparagi, porcini e pesto di rucola

La pasta di semola di grano arso, specialità tipica pugliese, ha origini antichissime, quando i ricchi proprietari terrieri dopo la mietitura del grano usavano bruciare le stoppie e davano la possibilità ai contadini di raccogliere i chicchi bruciati rimasti sul terreno per ricavarne una farina scura che utilizzavano per fare la pasta o il pane.Naturalmente Continua a leggere..

VAI ALLA RICETTA

conoscere i funghi – AMANITA CAESAREA

AMANITA CAESAREA  O OVOLO BUONO cappello ovoidale o emisferico poi convesso e infine  piano  e a volte anche depresso  orlo segnato da lievi solchi  nel senso delle lamelle  color  arancione  o rosso-arancione  più di rado  giallo  che tende all’arancione di solito  la cuticola è liscia  lucida un po’ viscida a tempo umido gambo cilindrico robusto  Continua a leggere..

VAI ALLA RICETTA

tabella di stagionalià della frutta e della verdura

 la frutta e la verdura esistono da sempre e  costituiscono un alimento fondamentale  ricche di vitamine acqua  acidi organici carboidrati e fibre sono povere di proteine  con eccezione dei legumi  che ne contengono in grande quantità ma anche di grassi fin dalla preistoria l’uomo ha utilizzato le varietà selvatiche  che crescevano spontanee per avere a Continua a leggere..

VAI ALLA RICETTA

la cucina sofisticata – granita allo champagne

per una serata particolare in cui si vuol fare colpo ecco una ricette  che possono fare tutti anche i non esperti per stupire carina da presentare in una serata romantica oppure elegante dosi per  6 persone 40 g di zucchero  di canna 150 ml di acqua bollente 375 g di champagne semisecco 150 g di Continua a leggere..

VAI ALLA RICETTA