Pancake salati


Alla luce del mattino, 
mi ricordai di quanto mi piacesse
il suono del vento tra gli alberi. 
Mi rilassai e chiusi gli occhi,
e fui confortato dal suono 
di un milione di piccole foglie
che ballavano in una mattina d’estate.
(Patrick Carman)

Non sono sparita per una fuga al mare o per trovare un po’ di refrigerio in montagna … ma a letto con 39° di febbre!!! E già, solo io potevo ammalarmi nella settimana più calda dell’anno! Causa? Sbalzi eccessivi di temperatura. Indubbiamente l’aria condizionata ci aiuta a sopportare i periodi di grande caldo (che a quanto pare in questi ultimi anni si fanno sempre più intensi) la utilizziamo in casa, in ufficio ed anche in macchina, ma dobbiamo stare attenti a non trasformare l’istantaneo beneficio che ricaviamo dal nostro fresco artificiale in un danno per la nostra salute. L’aria condizionata non è assolutamente dannosa di per sé stessa, ma come mi ha gentilmente fatto notare il medico, sono gli sbalzi caldo/freddo quelli da evitare. E come li evito??? Il primo sbalzo di temperatura lo prendo semplicemente uscendo di casa al mattino, per non parlare delle differenti temperature tra le medesime stanze dello stesso ufficio (d’altronde ognuno si regola il clima come meglio crede, peccato che alcuni siano imparentati con dei pinguini!). Vogliamo poi parlare della temperatura che si trova in auto quando la riprendiamo dopo sette/otto ore sotto al sole?? Purtroppo il clima è cambiato, quel meraviglioso clima italiano che ci ha resi famosi nel mondo, sembra ormai perso nei ricordi del passato…. Ci dobbiamo adattare a queste nuove folli temperature, e alle loro conseguenze, in questi giorni i meteorologi hanno registrato in Italia delle temperature record che hanno polverizzato quelle del famoso giugno del 2003 …ed anche queste son soddisfazioni! Comunque con questa afa la voglia di mangiare diminuisce, ma soprattutto sparisce la voglia di cucinare, che ne dite allora di qualcosa di rapido e sfizioso perfetto per un brunch, un leggero pranzo estivo o uno sfizioso spuntino salato ?

Ingredienti 
per 12 pancake
360 ml di latte fresco
150 gr di farina di farro
150 gr di farina 00
3 uova bio
30 ml olio  evo
30 gr di parmigiano grattugiato
8 gr di lievito per torte salate
Sale
Per farcire
pomodori cuore di bue
Rucola
Certosa 
Procedimento
Separate i tuorli dagli albumi. In una ciotola, con l’ausilio di una frusta a mano, mescolate tuorli, latte e olio, poi aggiungete gli ingredienti secchi: parmigiano, farina e lievito precedentemente setacciati. Amalgamate bene il composto. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e uniteli delicatamente al composto con l’aiuto di una spatola, con movimenti lenti dal basso verso l’alto. Riscaldate un padellino antiaderente, appena unto con dell’olio, passando della carta assorbente da cucina per togliere l’eccesso. Quando il padellino sarà ben caldo versate al cento un mestolino di pastella e distribuitela in modo circolare, aspettate per girare il vostro pancake di vedere le bollicine formarsi poi voltatelo, normalmente cuoce un paio di minuti per lato. Cuocete fino ad ultimare tutta la pastella, man mano che saranno pronti, appoggiate i pancake su un piatto, impilandoli a torre uno sull’altro. Farciteli seguendo la vostra fantasia, io ho optato per certosa, pomodori e rucola. Ma potreste provare anche con:

  • Verdure grigliate e formaggio primo sale
  • Ricotta o formaggio spalmabile in abbinamento con salumi o prosciutto.
  • Tonno e pomodorini.
  • Salmone affumicato, rucola e robiola aromatizzata con erba cipollina.

Insomma le idee sono tante, secondo i vostri gusti o abbinando al meglio quello che il frigo offre.
Buon appetito!  
Buona vita 
e alla prossima ricetta!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.