Tag Archives: gli occhi

Ultima novità la pizza glitter

La pizza, è sotto gli occhi di tutti che si parla tanto, molto spesso di lei, del piatto che insieme alla pasta rappresenta al 100% l’italianità. Se ne parla quando ci sono eventi che la celebrano, quando apre una pizzeria un noto pizzaiolo, notizia di questi giorni il robot che sforna centoventi pizze all’ora così Continua a leggere..

Continua a leggere..

Confettura di ribes e fiori di sambuco

https://blog.giallozafferano.it/aciascunoilsuo/ Chiudete gli occhi e provate ad immaginare una freddissima mattinata d’inverno. Bene ora immaginate di aprire un vasetto di confettura di ribes e petali di rosa. Cosa potrebbe esserci di più “comfort”? Facilissima da preparare, profumata, dolce e acidula allo stesso modo. Ottima da mangiare da sola, perfetta per farcire crostate. Cosa aspettate? I Continua a leggere..

Continua a leggere..

Gli ingredienti illustrati: fragole, usi e proprietà ? Prima parte

Chi non ama le fragole? Rosse, paffutelle e non esageratamente dolci. Non solo belle e buone ma anche salutari. Mi raccomando, però, consumate quelle di stagione che mantengono intatte le loro proprietà benefiche. Non le conoscete? Tranquilli, questo mese, dopo il focus sui limoni vi spiegheremo, in due puntate, tutto ciò che c’è da sapere sulle Continua a leggere..

Continua a leggere..

Tegole Valdostane

Solo le nostre vite invecchiano. Noi siamo là dove i secoli contano solo come secondi, e dopo un migliaio di vite cominciamo ad aprire gli occhi. (Brian Weiss)  Nuovi biscotti in casa De Win Junio: “Ma’ che sono ‘sti biscotti ricurvi? Sono commestibili?” Io: “Tegole valdostane, richiamano i tetti delle abitazioni di montagna della Valle d’Aosta” Continua a leggere..

Continua a leggere..

Crostata alla panna cotta con fragole…e la consapevolezza

Conoscere la verità regala all’uomo la giusta forza. Qualunque sia la verità. Haruki Murakami “Qualunque sia la verità”, proprio così, alle volte è talmente dura e difficile da accettare, che sembra impossibile da credere, ti apre gli occhi, ti colpisce e fa male, ma con il tempo, trovi la forza per andare avanti e soprattutto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Un Dolce e Soffice Fiore di Cioccolato

Buon Venerdì a tutti, si avviciniamo al Weekend, dopo le feste si è più stanchi . Questo dolce e soffice fiore di cioccolato è una vera chicca!! Un dolce facile e veloce da preparare, adattissimo per un buffet, come dolce per rinfreschi vari, ma anche dopo cena per una serata tra amici e parenti. E’ Continua a leggere..

Continua a leggere..

Tagliatelle con gorgonzola e noci.

Per lo scambio ricette di Marzo, sono andato a curiosare sul blog “Un giorno senza fretta” dell’amica Barbara. E’ inutile dirlo ci sono tantissimi piatti che si lasciano gustare prima con gli occhi e poi con la bocca . Foto bellissime e  ricette per tutti i gusti. Tra le tante ne ho scelta una che,  Continua a leggere..

Continua a leggere..

Torta di mele e cannella

Un dolce dallo stile americano, è la fusione tra 2 classici: i cinnamon rolls e l’apple pie. Questa è una torta dal sapore classico ma dall’aspetto moderno. Allieterà il palato ma anche gli occhi. A me è piaciuta veramente tanto. Voi cosa ne dite? L’articolo Torta di mele e cannella proviene da I pasticci della Continua a leggere..

Continua a leggere..

Seadas, la ricetta – Chiudi gli occhi e senti il dolce contrasto, questo è il sapore della Sardegna

Seadas – Chiudi gli occhi e senti  il dolce  contrasto, questo è il sapore della Sardegna   Ingredienti per 10-12 persone: ·          1 Kg di formaggio pecorino (o misto) fresco ·          mezzo Kg di semola fina di grano duro ·          3 uova ·          qualche cucchiaiata di strutto fresco ·          la scorza grattugiata di due arance ·          Continua a leggere..

Continua a leggere..

Torta di mele leggera, senza grassi e senza latte

Torta di mele leggera, senza grassi e senza latte Questa torta l’ho vista e assaporata con gli occhi nel blog di Federica, “Ricette Facili e Veloci“. Non ho resistito e l’ho provata anche io in quanto sembrava così soffice e golosa e perché era  senza burro o altri grassi. Ecco anche la mia versione, alla Continua a leggere..

Continua a leggere..