FOOD BLOGGER: Patty

Gli ultimi post di Patty

VAMOS A LA PIADA: Piadina con melone, primo sale e mousse di finocchiona

Vamos a la playa Dico. Non ce la si può fare. Un cristiano normale non può stare tutto il giorno davanti ad un computer che naturalmente sviluppa un discreto calore, lavorando in cucina perché unico spazio disponibile in casa, senza aria condizionata ed un’esposizione al sole dalle h. 12.00 alle 19.00, tapparelle abbassate per illudersi Continua a leggere..

Continua a leggere..

Il Galatoboureko ed il sapore di Cipro

I have a dream – Abba  Con l’arrivo di Giugno, si comincia a sognare il prossimo viaggio. Pur non essendo un’amante del mare come vacanza, specialmente quando si hanno le ferie a ferragosto, sono però profondamente innamorata del mare come luogo dell’anima ed un piccolo sogno che spero di poter esaudire è visitare Cipro, grande Continua a leggere..

Continua a leggere..

Faraona bardata con patate novelle: lo ZEN e la maleducazione.

Coming around again – Carly Simon La mattina di un sabato di giugno. Sola, in agenzia. So già che non passerà nessuno: qui tutti hanno già cominciato ad andare al mare quindi potrò lavorare nella totale tranquillità. Metto la mia musica preferita in lieve sottofondo e predispongo l’animo ad uno zen rilassato e sorridente. Sono Continua a leggere..

Continua a leggere..

Una torta salata vegetariana per i ponti di primavera: Easter egg and spring veg tart

Starry Night – Lianne La Havas  Lo Starbooks non si ferma e dribbla tra feste e ponti di primavera. Pare che non mi debba fermare neppure io perché continuerò a lavorare anche mentre voi, amici, starete partenza per un super ponte tra 25 aprile e 1 maggio. Sono invidiosa, lo so! In ogni caso, se Continua a leggere..

Continua a leggere..

Siviglia: huevos a la flamenca

Titolo canzone Sto aspettando di scrivere questo post da un secolo, esattamente dallo scorso Ottobre, dopo essere rientrata da un viaggio per lavoro in Andalusia ed essere tornata con la testa frastornata di meraviglia, come sempre mi succede quando rivedo quei luoghi. Sarà che ormai la conosco bene; sarà che quella parte di Spagna mi Continua a leggere..

Continua a leggere..

Guida di Siviglia da Azulejos a Tapas: huevos a la flamenca

Sevilla – Sevillana da Suite Espanola – Albeniz  Sto aspettando di scrivere questo post da un secolo, esattamente dallo scorso Ottobre, dopo essere rientrata da un viaggio per lavoro in Andalusia ed essere tornata con la testa frastornata di meraviglia, come sempre mi succede quando rivedo quei luoghi. Sarà che ormai la conosco bene; sarà Continua a leggere..

Continua a leggere..

Salsa pestata alla frutta secca: la Tarator

I’ve got a crush on you – Sarah Vaughan C’è un universo da imparare nell’ambito gastronomico. Se poi ci si addentra nelle ricette della tradizione del mondo, allora si che ci si sente dei perfetti ignoranti. E’ quello che è successo a me quando sono incappata nella Tarator, una salsa presente in molte cucine del Continua a leggere..

Continua a leggere..

Torta di Santiago: il sogno di un viaggio.

On the way Home – Neil Young Uno dei miei sogni da viaggiatrice, che probabilmente non riuscirò ad esaudire a meno che non mi prenda un anno sabbatico, è riuscire a fare il Camino de Santiago, nella sua direttrice francese, ovvero quella che dal Passo di Roncisvalle, scende per 800 km e 25 tappe, fino Continua a leggere..

Continua a leggere..

Chocolate cookie brittle per Starbooks di Febbraio

Brown Sugar – The Rolling Stones Nuova sfida, nuova ricetta. Ma questo mese affrontiamo un libro che fa del test sulle ricette la propria ragione di essere. Parlo di GENIUS DESSERT di Food 52, di cui potrete leggere tutto sul sito Starbooks. Solo dolci questo mese, come si richiede al bagordo carnascialesco prima di addentrarci Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cake al lime e menta e cioccolato al latte: di ripensamenti e seconde chance.

Son of a preacher man – Dusty Springfield  Non avrei mai immaginato che il mio precedente post avrebbe sollevato un’onda di affetto e vicinanza come non mi succedeva da un po’. Solo per aver espresso perplessità sul continuare questo percorso che ultimamente mi sembra abbia perso un po’ di significato. Senza aver mai realmente pensato Continua a leggere..

Continua a leggere..