Come ridurre l’aceto balsamico

filetto di manzo con aceto balsamico

Se vi piace associare un gusto moderatamente dolce con cibi contrastanti salati e non potete permettervi un autentico Aceto balsamico di Modena, potete tentare con una riduzione di aceto balsamico accessibile a tutte le tasche.
Accompagnatela con il filetto di manzo, le tagliate, i carpacci e tranci di tonno e ancora con il pesce, con scaglie di formaggio stagionato e verdure.
2 dl (circa) di aceto balsamico buono
1 c di miele 
2-3 chiodi di garofano
stecca di cannella 
2-3 bacche di ginepro schiacciate 
  
Mettete l’aceto balsamico in un pentolino, aggiungete il miele,  le spezie e lasciate sobbollire a fiamma moderata fino a quando si sarà ristretto della metà o di un terzo. 
Filtrate e fate raffreddare.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.