Un evento in favore del Santobono e due nuovi piatti in carta per i 50 anni della macelleria- braceria Pastore

iPiccy-collage

Un piatto “della memoria” ormai quasi introvabile, dal gusto deciso e intrigante al tempo stesso: gli “stentinielli di agnello alla Mimì”, intestini di agnello opportunamente trattati e farciti con pancetta, fior di latte, parmigiano, pecorino romano, prezzemolo, aglio, cotti al forno con contorno di patate, sono una delle delizie che troverete in carta nel nuovo menù della Braceria Pastore, oltre alle appetitose bistecche cotte su brace viva da carbone  vegetale (che conferisce profumo e sapore particolari), magari dopo averle scelte direttamente e personalmente dal banco carni dell’attigua macelleria, o il nuovo gateau di patate con “sasicce e friarielli”.
DSC_5726  DSC_5723
Per i suoi 50 anni di attività, La Braceria Pastore, oltre che con  un nuovo menù festeggia con un evento di beneficenza, organizzando lunedì 26 novembre (con inizio alle ore 20,00) presso il suo locale in via Michelangelo da Caravaggio 58 di Napoli una serata benefica in favore dell’Ospedale Santobono di Napoli. Potranno partecipare all’evento tutti coloro che faranno una donazione minima di euro 15 direttamente sul posto al personale dell’Associazione Sostenitori Ospedale Santobono ONLUS. Le donazioni saranno integralmente utilizzate per finanziare il progetto dell’Associazione di ospitare il Professore londinese B.C. Sommerlad, inventore di una tecnica chirurgica internazionale che porta il suo nome, che effettuerà, in collaborazione con l’equipe specializzata del Santobono guidata dal dr. Marcello Zamparelli, interventi su piccoli pazienti campani affetti da Labiopalatoschisi, una grave malattia malformativa del labbro e del palato.

Info e prenotazioni:
Braceria Pastore
Via Michelangelo da Caravaggio 58
Napoli
Tel. 081 643958 – 329 1540657

Contatti stampa:
Laura Gambacorta
Mob. 349 2886327
Email:
laugam@libero.it

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.