FOOD BLOGGER: Milady

Gli ultimi post di Milady

Agriturismo "Il porticciolo" di Alghero: una vacanza rigenerante

qui                                            La vacanza in agriturismo, è un’ottima scelta per rigenerarsi e  immergersi nella natura e nel silenzio,  svegliandosi la mattina  con la voce delle caprette, o di altri animali, assaporando cibo buono e genuino, il tutto in un totale senso di libertà e pace.Se poi la struttura è vicinissima al mare e a spiagge Continua a leggere..

Continua a leggere..

A lezione di paccheri fatti a mano da una pastaia avellinese.

In Italia  la tradizione della pasta fresca fatta a mano è ben radicata. Al  nord, la tradizione la vuole con farina di grano tenero e uova,  sono famose le “sfogline” emiliane che ne tramandano i segreti ,  al  sud e nelle isole, dove  è ben radicata  versione senza uova, sarà la semola di grano duro Continua a leggere..

Continua a leggere..

Sciardac Bakey Meditarranea

                                    Un’allegra tavolata in buona compagnia (e tante cose buone da mangiare)  è stata l’occasione per conoscere da vicino Sciardac Bakery Mediterranea dopo che ne ho letto in rete e che ne ho sentito spesso parlare.A Bacoli, nei Campi Flegrei,  quest’attività nasce nel 1922 come rivendita in cui all’epoca era possibile Continua a leggere..

Continua a leggere..

"Felix" la colomba campana e la colomba salata "L’Attesa" creazioni del maestro pasticciere Aniello di Caprio.

                                    Albicocca pellecchiella vesuviana,   burro di bufala casertana, pasta di mandorle e limoni della costiera amalfitana, questi gli ingredienti principali che conferiscono all’impasto di Felix Colomba Campana    particolari  qualità di gusto e profumo.Felix Colomba Campana, con un  impasto dall’alveolatura  leggermente ampia  e irregolare e dal colore intenso e sentori agrumati in bocca la cui formula ha Continua a leggere..

Continua a leggere..

A Sant’Anastasia si celebra la Pasqua con uova al Cioccolato dedicate alla Madonna dell’Arco. La Consegna oggi al Priore del Santuario.

Dalla tradizione alla creatività, dalle uova alla colomba, Carmine Leonessa della Pasticceria Giulia di Sant’Anastasia ha celebrato oggi la Madonna dell’Arco secondo le dolci tradizioni della Pasqua. In particolar modo consegnando a Padre Alessio Romano, Priore del Santuario un uovo al cioccolato dedicato alla Madonna. Opera di 7 kg tra cioccolato al latte, fondente e Continua a leggere..

Continua a leggere..

Salvatore Gabbiano presenta i suoi nuovi dolci pasquali

Una degustazione di colombe e pastiere offerta da Salvatore Gabbiano maestro pasticciere associato  AMPI,  nella sua pasticceria Dulcis in Pompei alla Via Lepanto, 153 di Pompei; è stata l’occasione per trascorrere un dolce pomeriggio tra specialità pasquali classiche e nuove e visitare la parte del laboratorio in cui nascono i soggetti pasquali e tutta la Continua a leggere..

Continua a leggere..

A colazione da Lombardi Pasticcieri dal 1948, con i prodotti del maestro lievitista Aniello di Caprio: quando il primo pasto della giornata è esperienza gastronomica e golosa!

                                E’  considerato, e per me lo è realmente,  il pasto più importante della giornata.Una buona  prima colazione, che sia fatta a casa o al bar, riempie il vuoto dopo il riposo notturno e da là giusta energia per affrontare la giornata, è quindi preferibile non uscire o iniziare la giornata a stomaco vuoto.A differenza  Continua a leggere..

Continua a leggere..

Alla Masseria Guida di Ercolano “Picnic solidale” per i bambini autistici dell’Istituto Antoniano di Ercolano

 Una raccolta di fondi in favore di un progetto volto a favorire l’integrazione nel mondo del lavoro di ragazzi autistici ( seguiti dalla Cooperativa Brachini presso l’Istituto Antoniano di Ercolano -Na)   una volta che abbiano raggiunto la maggiore età, insegnando loro tecniche di panificazione con corsi tenuti gratuitamente dal panificatore Domenico Filosa di San Sebastiano Continua a leggere..

Continua a leggere..

L’uovo "ritrovato" protagonista di un press lunch e di una serata a tema alla Locanda del Profeta di Napoli.

 Tra le razze ovaiole più apprezzate al  mondo (anche nel mercato americano!) le galline livornesi sono in grado di produrre una media di quasi 300 uova l’anno, dall’albume ben consistente e il tuorlo giallo intenso per natura.Si distinguono per il guscio bianco e sono particolarmente proteiche, sono assai adatte all’impiego in pasticceria in quanto per Continua a leggere..

Continua a leggere..

Extravergine, assaggi di fine anno : A Città del Gusto Gambero Rosso Napoli vincitori della tappa campana del progetto IPSSAR

Promuovere e favorire l’uso e la giusta conoscenza dell’olio extravergine di oliva italiano, non solo come condimento, ma come vero e proprio ingrediente cui abbinare anche il giusto vino,  dopo averne valutato oltre le caratteristiche organolettiche, anche colore, sapore, incisività del gusto.  Il prodotto principe della dieta mediterranea, ha costituito il tema del contest dedicato agli Continua a leggere..

Continua a leggere..