Risotto con le foglie delle barbabietole

Quando nella mia cassetta di verdura biologica ho trovato due barbabietole con delle freschissime coste viola e relative foglie di un bel verdone scuro, quest’ultime hanno suscitato subito in me molto più interesse delle barbabietole.

Le ho conservate accuratamente per farci qualcosa di speciale, in cui fossero protagoniste.
Cosa meglio di un risotto? Sono rimasta molto soddisfatta della mia scelta, un risotto dal sapore davvero unico e dal colore eccezionale!
Vi garantisco che stupireste sicuramente i vostri commensali perché si tratta di un sapore insolito e particolarissimo.
Ingredienti:
1 scalogno 
olio extra vergine d’oliva
sale, pepe
brodo vegetale
foglie e coste di 2 barbabietole
250 gr di riso carnaroli

Preparazione:
Innanzitutto preparare il brodo vegetale. Io lo faccio con 1 carota, 1 cipolla, 1 costa di sedano e un pizzico di sale.
Lavare le foglie e le coste delle barbabietole e tagliarle a pezzettini della dimensione che preferite.
In una padella soffriggere lo scalogno con un filo d’olio extra vergine d’oliva, aggiungere il riso, far tostare un minuto e sfumare con il brodo vegetale.
Dopo qualche minuto aggiungere anche le verdure, salare, pepare e procedere con la classica preparazione del risotto, mescolando continuamente e aggiungendo il brodo poco per volta.
Servire con un po’ di formaggio grattugiato, io ho utilizzato una formaggella di capra stagionata ma va benissimo anche il parmigiano.
Aggiungere a piacere un filo d’olio extra vergine d’oliva a crudo.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.