Ricette Regioni d’ Italia: Veneto(Venezia) -Spaghetti alla busara

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Scampi
200 g
Gamberi
200 g
Pomodori rossi
300 g
Olio extravergine di oliva
3 cucchiai
Prezzemolo
1 ciuffo
Aglio
2 spicchi
Sale
Quanto basta
Pepe
Quanto basta
Pasta (spaghetti)
300 g
Vino bianco
Quanto basta

Sgusciate gli scampi e i gamberi, lavateli con acqua fredda e tamponateli con un panno, tenendone da parte qualcuno con il guscio. In una casseruola disponete 1 cucchiaio d’olio e le teste e i carapaci dei crostacei, regolate di sale e fate tostare per qualche minuto. Unite 2 l d’acqua e fate cuocere per 40 minuti, schiacciando di tanto in tanto le teste con un mestolo. Filtrate il brodo e lasciatelo in caldo.
Lavate i pomodori e, incidendo con la punta del coltello, formate una croce sulla buccia del dorso. Immergeteli per un minuto in acqua bollente non salata, scolateli e metteteli in una ciotola piena di acqua fredda. Rimuovete la buccia dei pomodori e divideteli in 2 spicchi così da poter eliminare i semi. Tagliate la polpa a cubetti. Sbucciate l’aglio e schiacciatelo. Lavate il prezzemolo, eliminate i gambi, tamponatelo con un panno e tritatelo finemente. In una padella fate soffriggere l’olio rimanente, l’aglio e il prezzemolo. Aggiungete la polpa dei pomodori, regolate di sale e pepe e cuocete per circa 10 minuti.
Unite gli scampi e i gamberi, sia quelli sgusciati che quelli interi, e fate cuocere per pochi minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Continuate la cottura per altri 8 minuti circa allungando il sugo di tanto in tanto con il brodo dei crostacei. Cuocete gli spaghetti e scolateli al dente. Uniteli alla padella con il sugo di scampi e gamberi e fateli saltare per qualche secondo. Servite caldi.

fonte:http://www.agrodolce.it/ricette/spaghetti-alla-busara/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter:+Agrodolce&utm_content=le-ricette-di-agrodolce-2-05-03-2015

rose-lella firma 10

26 Visite totali, 12 visite odierne

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.