Tag Archives: Veneto

Chiacchiere di carnevale: ricetta senza burro

Cenci in Toscana. Bugie in Piemonte e in Liguria. Galani in Veneto. Frappe nel Lazio. Regione che vai nome che trovi per questi dolci tipici del periodo di carnevale che sbucano nelle vetrine delle pasticcerie già nella seconda settimana di gennaio prendendo il posto di panettoni, pandori e carbone. Semplici da fare anche a casa Continua a leggere..

Continua a leggere..

Millecosedde ( minestrone di verdura e pasta )

2 Gennaio – L’Italia nel Piatto:  Zuppe e minestre dopo le feste Lo dice il suo nome cos’è, mille piccole cose messe insieme. Messe insieme per preparare una minestra tipicamente invernale perfetta quando in casa si hanno tanti ingredienti ma in piccole porzioni. Millecosedde è un minestrone di verdura, legumi e pasta che come ogni piatto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ermanno Zago e la passaggiata nell’Orto Veneto

Le verdure, croce e delizia di grandi e piccini! Non sapete come fare mangiare gli ortaggi ai vostri bambini? Raccontategli una favola speciale: la passeggiata nell’orto veneto di Ermanno Zago. La sua passione per il territorio e la sua umiltà hanno dato via a un piatto speciale a base di Chips al Prosecco, tapioca sotto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Zaletti biscotti con farina di mais

Gli ZALETTI VENETI ricetta tradizionale tipica del Veneto. Il nome dialettalmente significa “Gialletti” sia la farina di mais che il tuorlo d’uovo infatti donano a questi biscotti una colorazione decisamente più gialla della normale pasta frolla. L’articolo Zaletti biscotti con farina di mais proviene da E' Quasi Magia in Cucina.

Continua a leggere..

Cosmofood 2018: l’evento sul food di casa a Vicenza

La sesta edizione della fiera Cosmofood dedicata alle eccellenze del settore food, beverage e technology ha chiuso i battenti qualche settimana fa. In fiera a Vicenza dall’11 al 14 Novembre 2018 sì è svolta la manifestazione di Italian Exhibition Group (IEG è leader in Italia nell’organizzazione di eventi fieristici e tra i principali operatori del Continua a leggere..

Continua a leggere..

Dove mangiare vegetariano a Milano

Dove mangiare vegetariano a Milano (…) Round Milano (Via Ugo Bassi 18) Un locale in zona Isola nato inizialmente per il take away ma poi ampliatosi con l’aggiunta di tavolini, sgabelli e divanetti ai quali accomodarsi per una piacevole pausa pranzo. Il menu è incentrato su bowl preparate sul momento, con ingredienti freschi e di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Crepe dolci olio di girasole oleico composta pere robiola capra bio

Le crepe dolci all’olio di girasole alto oleico biologico (con farina di farro bio (Oasi Rachello) con robiola biologica di capra (Perenzini Latteria) e composta di pere racchiudono il sapore di un territorio ben preciso, la zona di Padova e Treviso in Veneto, una zona… L’articolo Crepe dolci olio di girasole oleico composta pere robiola Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pitta avanti furnu

L’Italia nel Piatto – 2 Settembre: Un panino specialeSul piatto da presentare per questo appuntamento non ho avuto alcun dubbio, la Pitta avanti furnu infatti è un pane che è molto facile trovare sulla tavola di noi calabresi. Farcita nel modo che più ci gusta è un appetitoso antipasto, ma anche un piatto unico, soprattutto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pastificio Veneto lancia i tortelli vegani con jackfruit

Durante la fiera BIOFACH i soci della Cooperativa Noigroup insieme a  Pastificio Veneto hanno presentato la nuova linea ripiena, noti per essere forti nel settore alimentare biologico e vegano, hanno introdottto il Prodotto Novità 2018: i tortelli vegani ripieni a base di Jackfruit. La novità assoluta si trova nel ripieno, tre diverse varianti Jackfruit paprika Continua a leggere..

Continua a leggere..

Caciocavallo di Ciminà arrostito

 L’Italia nel Piatto: Maggio – Formaggio Per l’appuntamento di questo mese vi voglio raccontare la storia del Caciocavallo di  Ciminà che si produce  da tempi antichissimi nell’area grecofona dell’Aspromonte e precisamente nei comuni di Ciminà e Antonimina. “U casucavallu” nato come sostentamento di una popolazione povera dedita all’agricoltura e alla pastorizia, sta diventando un prodotto molto Continua a leggere..

Continua a leggere..