Prosciutto e melone, un ghiacciolo per questa calda estate

Con questo caldo c’è la voglia e la necessità di assaporare qualsiasi cosa, buona, che sia fresca, fredda, ghiacciata è ancora meglio. E dopo l’ultimo regalo che mi sono fatta, metterei sotto forma di ghiacciolo qualsiasi cosa.

Dolce, salto, non ha importanza, basta che sia ghiacciato e buono. Buonoo sopratutto. Dall’antipasto al dolce.

Oggi è la Giornata nazionale del ghiacciolo, perchè è un prodotto della cucina italiana. Grazie al Calendario del Cibo italiano che suscita ricordi, piatti dimenticati, sensazioni, odori del nostro vissuto. Chi non ha mangiato uno stecco ghiacciato da piccolo e da grande. Solitamente sono dolci perchè l’anima del ghiacciolo è proprio quella di essere fatta con uno sciroppo, troppo spesso industriale e troppo spesso troppo dolce. Oggi però potendolo fare anche in casa, possiamo produrlo con qualsiasi ingrediente. Più dolce o meno dolce a secondo dei nostri gusti.

Ecco a me non picciono le cose troppo dolci ed è anche per questo che mangio pochi ghiaccioli industriali, ma potendoli fare a casa…perchè non provare e spericolarsi con sapori un poco “diversi”. Perchè la “diversità” è un pregio.

Questo è quello che propongo oggi nella Giornata Nazionale, un buon antipasto. Il ghiacciolo melone e prosciutto.

ghiacciolo

Ingredienti

Un melone
Pepe
prosciutto crudo

Procedimento

Una volta pelato il melone, ne ho estratto i succo con la centrifuga. Filtrato attraverso una garza. Aggiunto un pizzico di pepe.

A parte ho tagliato a coltello delle fette di prosciutto crudo, tagliate poi a fiammifero, fatte saltare in un tegame senza altri condimenti.

ho messo i succo di melone nello stampo del ghiacciolo e aggiunto le listarelle di prosciutto crudo. Se le volete ben distrbuite nel ghiacciolo fate questa operazione a più riprese, altrimenti vanno tutte nella punta.

 

logo calendario

L’articolo Prosciutto e melone, un ghiacciolo per questa calda estate proviene da CucinoIo.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.