Pappa al pomodoro

 

La pappa al pomodoro è uno dei piatti tipici della toscana, una delle classiche ricette preparate con ingredienti poveri (primo fra tutto il pane raffermo che non buttiamo mai via) e poi i pomodori, rossi polposi e maturi.

Ma come tutte le ricette toscane che si rispettino anche della pappa al pomodoro ce ne sono tante versioni a seconda della zona in cui ci troviamo.

Questa è la versione di casa mia quella preparata nell’aretino che si caratterizza per l’uso dell’aglio per insaporire il pomodoro.

Per il resto gli ingredienti rimangono gli stessi, pane pomodoro e basilico fresco.

Un appunto deve essere fatto pe il pane utilizzato che per una buona riuscita della pappa deve necessariamente essere toscano magari macinato a pietra e ovviamente sciocco.

La Pappa al Pomodoro è buonissima assaporata tiepida, con un giro di olio a crudo, pepe nero macinato al momento e basilico spettezzato fresco.

CONSIGLI: Questo buonissimo piatto ella tradizione da il meglio di se in estate quando si trovao i pomodori freschi polposi e maturi ma in realtà può essere preparato tutto l’anno avendo l’accortezza di utilizzare una buona salsa di pomodoro diventerà un comfort food invernale favoloso.

 

 

Pappa al pomodoro
 
Prep time
15 mins

Cook time
30 mins

Total time
45 mins

 

La pappa al pomodoro è una delle ricette toscane più amate e conosciute, si prepara in pochissimo tempo ed è davvero buonissima.
Emanuela Martinelli: Emanuela Martinelli
Recipe type: zuppe e minestre
Cuisine: cucina toscana

Ingredienti
  • Ingredienti per 4 persone:
  • 700 gr di pomodori maturi
  • 300 di pane toscano raffermo (possibilmente con farina macinata a pietra)
  • 1½ litro di brodo vegetale
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • basilico q.b.
  • sale marino integrale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione
  1. Versate un giro di olio in una capiente casseruola, aggiungete uno spicchio di aglio in camicia e i pomodori maturi tagliati a pezzi, salate e lasciate cuocere a fiamma media per almeno 10 minuti.
  2. Tagliate il pane raffermo a fette e tostatele nel forno caldo per qualche minuto, quindi tagliatele a dadini e aggiungeteli al pomodoro. Coprite con il brodo vegetale caldo e lasciate cuocere a fiamma bassa per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto e stando attenti a non farlo attaccare.
  3. Se dovesse essere necessario aggiungete poco brodo alla volta.
  4. Aggiustate di sale e aggiungete il basilico fresco.
  5. Spegnete, lasciare riposare e servire con un filo di olio a crudo e una spolverata di pepe nero e se vi piace una spolverata di parmigiano.

3.5.3251

 

 

 

 

 

 

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.