Tag Archives: realt

Alcuni simboli della Quaresima

Il simbolo, dal verbo greco “symbállō”, “metto insieme”, ha lo scopo di unire due realtà apparentemente differenti, dandogli anche un valore emotivamente significativo. Il ricorso al simbolo nel cristianesimo delle origini, derivò dal divieto di idolatrare le immagini e di rappresentare Cristo e Maria. Quindi, i primi cristiani ricorsero a mezzi espressivi e comunicativi con Continua a leggere..

Continua a leggere..

Lonza di maiale in padella con crema al finocchietto selvatico

In questi giorni si è svolta a Catania un importante salone internazionale della gastronomia, il Cooking fest durante il quale ho avuto modo di degustare prodotti di eccellenza proposti da altrettante realtà del settore agroalimentare e gastronomico, tra questi ho avuto modo di assaggiare i prodotti dell’ Azienda  Brunia una giovane azienda della Sicilia orientale ai Continua a leggere..

Continua a leggere..

JO & LE GUSTO E TRADIZIONE CULINARIA

Ben ritrovati,  il mio viaggio nel mondo culinario continua e ritorno con molto piacere a parlare della Puglia che tanto amo,  perchè ci ho vissuto per 9 anni; conosco la bella gente, ma soprattuto il buon cibo tipico ed inimitabile!Focaccia, pane, salumi, formaggi e taralli….quanto mi mancano, ma poi quando a casa arrivano tutti questi Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pasta alla Norma con pesce spada.

Questo mese per lo #scambioricette,  ho voluto osare reinterpretando un classico della cucina siciliana. In realtà ho scelto questa ricetta anche  perchè Claudia del Blog “La pagnotta Innamorata” ha realizzato una versione con il pesce spada che mi ha molto incuriosito e poi ha dedicato questa ricetta al grande commissario Montalbano, personaggio  strepitoso,  frutto della Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cheesecake Salata con Ricotta e Basilico

Oggi vi racconto una storia molto carina. L'altro giorno stavo ripensando alle cose che mi sono accadute in questi ultimi anni, di come i "sogni", chiamiamoli così, poi a volte, diventano realtà. Circa dieci anni fa, la strada che ore giunge a casa mia, non era transitabile a tutti, ma solo ai residenti. Ma il Continua a leggere..

Continua a leggere..

Mississippi Mud Cake

… qualche riga su cui riflettere …“L’oggi è un regalo. È per quello che lo chiamiamo «presente»”(R.Giordano, La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola) Recuperare sonno è importante sicché la scorsa domenica mattina si era deciso che, non avendo impegni visto che l’adolescente era partito per l’Abetone, io e l'inossidabile De Continua a leggere..

Continua a leggere..

Arredamento per ufficio: sempre più versatile adesso che lo smart working ha preso piede

Ormai le postazioni di lavoro fisse sono in molte realtà lavorative un lontano ricordo, perché lo smart working sta prendendo sempre più piede. Molte persone infatti hanno la possibilità di lavorare direttamente a casa per qualche giorno a settimana e le riunioni possono essere fatte anche da remoto. Così per ottimizzare al meglio lo spazio Continua a leggere..

Continua a leggere..

Hummus di ceci e yougurt greco

Un ricordo delle cose buone che preparava mio nonno è legato ai ceci, che fosse farinata, zuppa o paté. Lui frullava i ceci lessi con olio, rosmarino sale e pepe per poi spalmare la purea ottenuta su delle fette di pane tostato strofinato con l’aglio. Che sorpresa, quando da grande ho letto la prima ricetta Continua a leggere..

Continua a leggere..

Maltagliati all’uovo in crema di cannellini

Non guardarmi soltanto quando sogno quando sorrido quando apro finestre nel cielo  e guardo cosa c’è oltre guardami mentre inciampo e cado quando combatto e sbaglio Guardami quando ho paura quando il buio sta per arrivare allora sì,  potrai dire chi sono (Fabrizio Caramagna) Come sapete sono terribilmente poco social, sarà che non sono certo Continua a leggere..

Continua a leggere..

La figlia oscura, di Elena Ferrante

Un’inizio un po’ lento per un libro che, man mano che procede verso il centro della storia, sembra inghiottirti pur non avendo un vero e proprio  momento clou e pur continuando a procedere lentamente verso qualcosa  di indefinito, di inconcludente e apparentemente ripetitivo. In realtà “La figlia oscura” è un romanzo bellissimo e coraggioso; un Continua a leggere..

Continua a leggere..