Minestra di fagioli cannellini e orzo

Adoro le minestre, di tutti i tipi, e questa minestra di fagioli cannellini e orzo è una delle mie preferite! Più delicata rispetto alla minestra di borlotti, si prepara in inverno con i fagioli secchi o surgelati, ma anche in questa stagione, fine estate – inizio autunno, è perfetta con i fagioli freschi!

 

Minestra di fagioli cannellini e orzo

 

Minestra di fagioli cannellini e orzo

Difficoltà: facile
Tempo: 20 minuti + 90 minuti di cottura
Stagionalità: tutto l’anno

 

INGREDIENTI (per 6 persone):

1 kg di fagioli cannellini freschi, da sgusciare (oppure 300 g di fagioli secchi)

80 g di pancetta affumicata già tagliata a cubetti

1 gambo di sedano

1 carota

1/2 cipolla

300 g di orzo perlato

olio extravergine di oliva

sale

pepe

1 cucchiaino di dado vegetale

 

PREPARAZIONE:

Se volete usare i fagioli freschi dovete sgusciarli. Invece se usate quelli secchi metteteli a bagno dalla sera precedente.

Dopo l’ammollo o dopo averli sgusciati, preparate un battuto di sedano, carota e cipolla con la pancetta a dadini e soffriggerli in qualche cucchiaiata di olio extravergine di oliva. Quando le verdure saranno appassite, aggiungere i fagioli e circa 3 litri di acqua. Salare, e portare a bollore. Aggiungere anche il dado vegetale.

Mettete a bagno anche l’orzo perlato.

A questo punto abbiamo una piccola differenza tra fagioli freschi e fagioli secchi. Generalmente quelli freschi hanno bisogno di circa 40-50 minuti di cottura, mentre quelli secchi possono aver bisogno anche fino a due ore di tempo. Quindi è necessario che vi regoliate assaggiando i fagioli. Quando questi vi sembreranno teneri ma non ancora cotti, aggiungere in pentola anche l’orzo scolato.

Continuare la cottura per altra mezz’oretta, o fino a quando l’orzo non sembra tenero. Attenzione: se la minestra tende ad asciugarsi troppo, aggiungere altra acqua e mescolare bene perchè non attacchi. Assaggiate e regolate di sale (se necessario potete aggiungere anche un po’ di dado in più).

Servire la minestra di fagioli cannellini e orzo nelle fondine condite con un filo di olio extravergine e un po’ di pepe macinato al momento.

Durante la stagione estiva, la minestra può essere servita anche tiepida.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.