Cucchiaio in legno decorato con il pirografo

Cucchiaio in legno decorato con il pirografo: il cucchiaio decorato.

Personalizzare la cucina in modo facile e veloce

Dopo più di due mesi dall’ultima pubblicazione eccomi tornata a scrivere per voi! Vi ho trascurati, come al solito. Ma come si suol dire, il dovere prima del piacere e la lista di cose da fare è sempre così lunga da non permettermi di lasciare un po’ di tempo per i miei hobby.

Oggi non ho resistito, mi mancava così tanto scrivere che ho dovuto fare un salto sul blog. Così ho fatto una scappata a raccontarvi del mio ultimo progetto per Taste&More! Non lo avete ancora letto?

Per l’ultimo numero della rivista ho realizzato un cucchiaio in legno decorato con il pirografo e ne sono stata davvero molto entusiasta. Ultimamente mi spazientisco in fretta di fronte a realizzazioni che non prevedono un risultato immediato e mi sono gettata su questo tipo di decorazione perché è davvero molto semplice e di grande effetto. E voi, cosa ne pensate?

Cucchiaio in legno decorato con il pirografo

Occorrente

Cucchiaio in legno*
Pirografo da decorazione
Punte da disegno per pirografo
Supporto da appoggio per pirografo
Panno pulito o canovaccio
Pinza

*qualora la superficie del cucchiaio fosse troppo ruvida e irregolare, vi consiglio di prepararlo levigandolo con della carta vetrata a grana fine prima di iniziare le incisioni. Dopo averlo lisciato procedete pulendone la superficie con un panno umido.

Procedimento

Per iniziare scegliete un disegno con il quale volete decorare il vostro cucchiaio in legno, poi cercate di realizzarlo sul cucchiaio stesso imprimendone una leggerissima traccia a matita oppure facendo un piccolo solco con una punta metallica sulla superficie del legno (per esempio utilizzando la punta 
arrotondata del pirografo spento e freddo). Prima di procedere, assicuratevi di conoscere il tipo di tratto che corrisponde a ciascuna punta del vostro pirografo da decorazione, in modo tale da scegliere quella che si adatta meglio al vostro disegno. 
Fate scaldare il pirografo, ci vorranno circa 5 minuti, poi ricalcate delicatamente il disegno guida: è molto importante dosare attentamente la forza che si utilizza nel tratto per evitare eccessive marcature dove non servono. Dapprima usate dei tocchi leggeri cercando di imprimere un segno omogeneo su tutto il disegno, poi ripassate i tratti ai quali volete dare maggiore profonditàScoprirete che tenendo a lungo il pirografo in un determinato punto, il segno risulterà scuromaggiormente profondo. 
Quando avrete finito di decorare il vostro cucchiaio, lavatelo accuratamente per eliminare eventuali segni di matita o residui di segatura. Utilizzate il vostro cucchiaio senza paura: i segni impressi rimarranno invariati anche se lo laverete!

Cucchiaio in legno decorato con il pirografo: la lavorazione del legno.

Cucchiaio in legno decorato con il pirografo: il disegno.

Cucchiaio in legno decorato con il pirografo: il cucchiaio finito.

Uso del pirografo

Il pirografo è uno strumento che viene utilizzato per decorare il legno, il cuoio o altri materiali per mezzo di una punta arroventata. Quest’ultima permette di realizzare affascinanti disegni a caldo con bruciature più o meno profonde e marcate. E’ dotato di punte metalliche di svariate forme, pensate per lasciare segni diversi sulla superficie che si vuole personalizzare.

pirografo_da_decorazioneCucchiaio in legno decorato con il pirografo: il pirografo.

CoseFatteInCasa.it – Blog di cucina e fai da te.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.