Tag Archives: NERA

MOSTARDA DI MOSTO DI UVA NERA

La MOSTARDA DI MOSTO è un dolce antichissimo.  Durante la vendemmia, quando si pigiavano i grappoli nei tini.  Una piccola parte del mosto ottenuto, veniva bollita sul fuoco. In questo modo si interrompeva la fermentazione e si restringeva un pò il liquido.   Poi , in una larga pentola veniva aggiunto al mosto filtrato e ristretto, Continua a leggere..

Continua a leggere..

GELATO alla FORESTA NERA

Ingredienti: 500ml panna fresca, 400g latte condensato, 50g ciliegine candite, 20g cacao amaro, 20g scagliette di cioccolato fondente, 15ml liquore alla gianduia (il mio, leggi qui)Incorporare a 200ml di latte condensato il cacao, sbattendo e facendo attenzione a non formare grumi. Montare in una soffice nuvola 250ml di panna fredda da frigor, poi aggiungerla al composto Continua a leggere..

Continua a leggere..

TORTA AL CACAO NERA NERA

Questa torta è velocissima da preparare e si presta bene per una merenda golosa. Oggi mio figlio voleva per merenda una torta al  cioccolato nera nera, e in  poco tempo abbiamo preparato insieme questa torta. Che dite ci è venuta  abbastanza cioccolatosa?   Noi per sicurezza ce la siamo mangiata  spalmandoci sopra la Nocciolata della Rigoni Continua a leggere..

Continua a leggere..

PIZZE con FARINA NERA ai CARCIOFI e SALAME PICCANTE

INGREDIENTI500g .Farina nera1 bustina lievito secco350g.di acqua1 cucchiaio olio evo1 cucchiaino zucchero7/8 g.salescamorza a fettesalame piccante a fiammiferopomodorinicarciofi sott’olio (tagliati a fette PROCEDIMENTONell’impastatrice,acqua ,zucchero e lievito,versare di colpo la farina,iniziare ad impastare edaggiungere prima l’olio e poi il sale,continuare fino ad incordare il tutto,,,Riprendere l’impasto versarlo in una ciotola unta e coprire con pellicola,dopo 30′ Continua a leggere..

Continua a leggere..

SANGRIA di ANGURIA PERLA NERA

La SANGRIA di ANGURIA PERLA NERA è una bevanda fresca, gustosa e non troppo alcolica. Proprio per questo, infatti, è perfetta per l’estate. In estate è impossibile NON PENSARE all’ANGURIA e, soprattutto, è impossibile non farne un uso spropositato :-) Io amo l’ANGURIA, è dissetante e versatile in cucina…poiché si abbina benissimo anche al salato. Continua a leggere..

Continua a leggere..

TORTA di CILIEGIE della FORESTA NERA

Ingredienti: 300g ciliegie denocciolate, 150g farina OO, 40g cacao, 170g zucchero, 60g zucchero di canna, 500g panna vegetale, 50g zucchero a velo, 4 uova, 7g lievito per dolci, 13 ciliegie, 1 cucchiaio scaglie di cioccolato fondente, sale Mescolare le ciliegie con lo zucchero di canna e riporre in frigor fino all’utilizzo, Sbattere i tuorli con Continua a leggere..

Continua a leggere..

Sorél di Nera Vini – in abbinamento a pizzoccheri con sedano rapa, bitto e noci

Ingredienti per 2 persone:150 gr di bitto  160 gr di pizzoccheri (confesso ho utilizzato quelli in scatola già pronti)1 sedano rapa6 noci3 foglie di erba salviapepe nero lungo in grani burro q.b. ossia a sentimento Preparazione:Tagliare a dadini il sedano rapa privato della prima buccia e mettetelo a cuocere in acqua salata con ipizzoccheri per il tempo Continua a leggere..

Continua a leggere..

FORESTA NERA alle AMARENE

Ingredienti: 100g farina OO, 4 uova, 170g zucchero, 30g cacao in polvere, 7g lievito per dolci, 160g amarene sciroppate e scolate a pezzettini, 400g panna vegetale, 2 cucchiai colmi di zucchero a velo, 9 amarene sciroppate intere, 1 cubetto di cioccolato fondente, sciroppo delle amarene, sale Sbattere per 5 minuti a crema gonfia e spumosa Continua a leggere..

Continua a leggere..

SPIRALI ALLE VERDURE

Se l’onore fosse redditizio… Tutti sarebbero onorevoli…Tommaso Moro ( 1478-1535) Care amiche amate le verdure?Spero di sì come a me del resto.Ormai la vendita degli ortaggi di qualunque genere sta aumentando mentre quello delle carni sta calando un poco…Stamattina mi sono chiesta una volta di più come si sono arrangiati i contadini durante questa lunga Continua a leggere..

Continua a leggere..

TORTA ROVESCIATA ALL’UVA NERA FACILISSIMA

 La noia è incapacità di godere..Roberto Gervaso ( 19347) Se si trova l’uva senza semi si fa in fretta..Se è nera  la torta sarà più bella proprio per il contrasto di colore…Se l’uva ha i semi…allora bisogna eliminarli…Altrimenti non sarà gradevole trovarsi a masticare i semini..Bisogna calcolare un poco più di tempo .. Ma in ogni Continua a leggere..

Continua a leggere..
[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]