Verdure speziate in pentola a pressione elettrica

Vi ho già parlato del mio viaggio di nozze alle Mauritius? Il ricordo più vivido che ho è un sapore che ritrovavo in molti piatti creoli del posto, l’aria del ristorante dell’hotel era pervasa da un profumo speziato che ho ricercato qui in Italia in tutti i mercatini etnici.

Avevo ben in mente quel sapore, da incinta ne avevo una voglia matta ma non sapevo dargli un nome, sapevo che doveva essere una spezia però mi restava ignota. L’anno scorso poi, durante un week end a Cannes ho assaggiato un piatto pronto e BAM, in un secondo ero alle Mauritius! Finalmente avevo ritrovato quel gusto e quel profumo, mi sono studiata tutti gli ingredienti e sono giunta alla conclusione che l’ingrediente dei miei desideri era il fieno greco. Tornata in Italia con la lista delle spezie di quel piatto, mi sono messa alla ricerca ma trovavo curry troppo piccanti o troppo forti di aglio e curcuma. Tornati in Francia per le vacanze estive, ho girato decine di supermercati ricercando il fieno greco oppure la miscela di curry giusta e alla fine l’ho trovata! Ne ho fatto una scorta infinita e me la sono portata a casa e quando voglio preparami qualcosa di confortante aggiungo questa miscela per curry indiano non eccessivamente piccante, dolce e profumata. Ne ho cercata una su amazon per voi, il più somigliante possibile che non costasse un rene, gira e rigira sono incappata anche in quella acquistata da me in Francia, che però purtroppo ha un costo elevato rispetto hai 3€ pagati da me vi lascio comunque i link di entrambe.

Questa curry di verdure ormai lo preparo quasi una volta alla settimana, anche perché con la pentola a pressione elettrica ci va veramente poco, lo preparo in abbondanza così che avanzi anche per il giorno dopo, perché freddo con un pane casareccio è una vera libidine.
INGREDIENTI per 4 persone:
2 carote grandi
2 zucchine scure
1 barattolo di ceci sgocciolati e risciacquati
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1/2 finocchio
mezza cipolla bionda
4 cucchiai di olio EVO
circa mezzo cucchiaino di sale fino
mezzo tubetto di doppio concentrato di pomodoro

Lavate tutte le verdure, pelate le carote, tagliate via le estremità delle zucchine, eliminate i piccioli e i semi dai peperoni e affettate tutto. Per il finocchio vi consiglio di tagliarlo finemente con una mandolina.
Scaldate l’olio con la miscela di spezie con la funzione sautè della pentola, in modo che le spezie inizino a sprigionare il loro profumo, occorreranno un paio di minuti. Aggiungete tutte le verdure e i ceci e rosolate per 5 minuti, mescolando spesso. Infine condite con il sale e il concentrato di pomodoro, mescolate ancora e chiudete la pentola e la valvola. Impostate alta pressione per 12 minuti. Terminate il programma e lasciate riposare 5 minuti a valvola chiusa. Terminate manualmente lo sfiato e aprite il coperchio.

Le verdure saranno pronte, se eventualmente il sughetto risultasse troppo liquido, accendete di nuovo sulla funzione sautè e fate restringere la salsa per qualche minuto.

Servite subito accompagnando con del riso pilaf, oppure cous cous o qualche altro cereale come orzo o farro. Questo contorno ricco e alla stregua di un piatto unico buoni sia appena preparato che anche a  temperatura ambiente.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.