Torta Raffaello

Torta Raffaello 

Una golosa torta che ho fatto anche altre volte, ma alla richiesta, ho dovuto rifarla per il compleanno di mia figlia Elisa, che ama molto il cocco e oggi compie gli anni. Le palline simili a Raffaello li ha fatto lei con pazienza dopo averli preparato io il composto. Mi è venuto molto più facile nel pensare a fare la torta avendo avuto lei le idee abbastanza chiare fin da subito. Stavolta ho pensato di fare la forma rettangolare tanto per cambiare un pò e darli una nuova veste. Ecco di seguito la ricetta e il finale di questo dolce goloso !!! Qui solo un anteprima, magari al più presto qualche altra foto in più ….

Ingredienti per bon bon Raffaello :

  • 175 gr wafer alla vaniglia
  • 200 gr cioccolato bianco
  • 100 gr panna non zuccherata
  • 25 gr cocco in scaglie
  • mandorle pelate intere qb
  • cocco in scaglie qb
  • Ingredienti per la base :
  • 180 gr di margarina morbida
  • 120 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 120 gr di farina 00
  • 70 gr amido di mais
  • 10 gr lievito per dolci
  • 1/2 limone (la scorza)
  • 1/2 fialetta aroma di  vaniglia
  • Per la farcitura:
  • 250 gr di panna fresca da montare
  • 250 gr panna da montare zuccherata
  • 100 gr latte condensato
  • 50 gr cocco in scaglie + altro per decoro
  • mandorle intere per decoro qb
  • 15 gr circa wafer alla vaniglia

Preparazione dei bon bon Raffaello: 

  1. Sciogliere il cioccolato nella panna a bagnomaria o nel microonde e lasciare raffreddare.
  2. Aggiungere il wafer sbriciolato, i 25 grammi di cocco in scaglie e mescolare per amalgamare.
  3. Mettere nel frigo e lasciare riposare per almeno 30 minuti.
  4. Trascorso il tempo, prendere dal composto ottenuto dei piccoli pezzi quanto una noce piccola, sistemare nel palmo della mano, mettere sopra una mandorla e modellare per dare la forma ai bon_bon.
  5. Rotolare nel cocco e metterli man mano nei pirottini di carta se volete usarli come dolcetto di fine pasto o sistemarli su un vassoio se li usate per decorare una torta.
  6. Sono molto buoni , belli e si possono anche regalare mettendoli sopra dei vassoi o nelle scatolette.
Preparazione della base e assemblaggio :
  1. Con lo sbattitore elettrico lavorare la margarina con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. 
  2. Aggiungere le uova una per volta, lavorando bene dopo ognuna di loro. 
  3. Incorporare lentamente la farina setacciata con il lievito e l’amido, l’aroma, la scorza di limone grattugiata, mescolando lentamente con una frusta a mano dall’alto verso il basso e non con lo sbattitore. 
  4. Versare in uno stampo 27 x 17,5 cm, unto e infarinato e cuocere in forno a 170° circa per 35 minuti, dipende molto da forno a forno, si deve fare la prova stecchino. 
  5. Sfornare, sformare e lasciare raffreddare su una gratella.
  6. Mentre la torta si sta freddando, preparare la crema :
  7. Semimontare con le fruste elettriche i due tipi di panna, aggiungere il latte condensato e continuare a montare fino ad ottenere una crema densa.
  8. Unire anche i 50 gr di scaglie di cocco e amalgamare delicatamente.
  9. Mettere la crema ottenuta in una sac a poche con la bocchetta liscia.
  10. Tagliare la torta in due, collocare uno strato su un vassoio e distribuire sopra dei ciuffetti di panna.
  11. Distribuire sopra un pò di cocco in scaglie e coprire con l’altro strato di torta.
  12. Spalmare uno strato di crema, decorare con dei bon bon Raffaello preparati in precedenza, con dei ciuffetti di crema e con delle mandorle sopra i ciuffetti e un pò di wafer sbriciolato al centro, tutto a piacere
  13. Una volta pronta, mettere in frigo per almeno un’ora, il giorno dopo è ancora più buona, solo se si resiste alla tentazione !

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.