Torta fredda al pistacchio


Domani sarà Ferragosto e chi deve organizzare un pranzo per la famiglia e gli amici è alla ricerca di idee veloci, accattivanti e soprattuttto fresche. Questo dolce fa al caso nostro perchè è senza cottura, veloce da realizzare, ma deliziosamente gustoso. Per gli amanti del pistacchio questo è il dolce perfetto: come al solito l’importante è avere a disposizione un’ottima materia prima, in questo caso il pistacchio di Bronte.


Ingredienti: 250 g di formaggio cremoso, 250 dl di panna da montare, 200 g di zucchero, due cucchiai di pasta di pistacchio, pistacchio di Bronte in granella, 100 g di biscotti frollini, 70 g di burro, un cucchiaio di cacao amaro, 8 g di colla di pesce, qualche cucchiaio di latte.
Frullate i biscotti e aggiungete il burro e il cacao: formate un impasto omogeneo che costituirà la base del dolce.
Stendete l’impasto sulla base di uno stampo a cerniera premendo bene con le mani (rivestite la base dello stampo con pellicola trasparente per rendere più facile l’estrazione del dolce). Mettete in frigo.
Mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce; amalgamate il formaggio cremoso con lo zucchero e in un’altra ciotola montate la panna.
Aggiungete al formaggio la pasta di pistacchio (se non doveste trovarla potete usare 100 g di pistacchi di Bronte tritati molto finemente).
Fate sciogliere nel latte la gelatina e fate intiepidire.
Unite la gelatina sciolta e la panna al formaggio e amalgamate bene. Versare il composto nello stampo, decorate la superficie alternando ciuffetti di panna con ciuffetti di crema al pistacchio; aggiungete la granella di pistacchio o, se vi piacciono, delle scaglie di cioccolato; mettete in frigo a rassodare.
Deliziatevi! Buon Ferragosto a tutti!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.