Risotto alla crema di zucchine, mantecato con bufala fresca affumicata


Sono le piccole crepe nella vernice delle convenzioni,
e non le rivoluzioni spettacolari
che, con lentezza, ripetizione e costanza,
finiscono per far crollare il più solido degli edifici sociali
(Josè Saramago)
Come la vogliamo definire questa primavera … bizzarra? Un giorno caldo e assolato, un altro freddo e piovoso. Non so da voi, ma a Roma in questi ultimi giorni non sembra certo maggio … sono tornati freddo, vento e pioggia … vi sembra normale?! Quindi tristemente restano ancora relegati nell’armadio i miei nuovi capi primaverili … ancora con il cartellino, mentre seguito ad indossare cardigan e sciarpe ed anche in cucina sento ancora il bisogno di cibi caldi e corroboranti. Ieri, per esempio, complici delle meravigliose zucchine e una deliziosa mozzarella affumicata di bufala, ho portato in tavola un risotto facile, veloce e molto gustoso. La mantecatura con la bufala fresca affumicata gli ha infatti conferito un sapore unico … da provare! La mozzarella di bufala affumicata è una variante della classica mozzarella di latte di bufala. Viene prodotta seguendo il processo classico, ma al termine il formaggio a pasta filata viene affumicato con fumo prodotto dalla combustione di paglia o alloro. Conferendo all’esterno della mozzarella un colore ambrato ed un sapore intenso e deciso. La pasta, come di norma, risulterà bianca ed elastica, e al taglio, se di ottima qualità, sprigionerà una deliziosa abbondanza di latte di bufala, tipica di questi prodotti caseari. 

Ingredienti
300 gr di riso Carnaroli
2 zucchine medie
1 scalogno 
Parmigiano Reggiano grattugiato
1.5 lt di brodo vegetale 
vino bianco secco
olio extravergine di oliva
100 gr di mozzarella di bufala affumicata 
Procedimento
Iniziate dalle zucchine: lavatele, spuntatele e tagliatele a dadini. In una padella scaldate qualche cucchiaio di olio e soffriggete lo scalogno tritato finemente, poi aggiungete la dadolata di zucchine. Lasciatele rosolare, mescolando, qualche secondo, poi unite un mestolo di brodo vegetale e cuocete per 5/6 minuti. Una volta cotte, versate le zucchine in un contenitore, insieme ad un cucchiaio di Parmigiano grattugiato e ad un mestolino di brodo e, con l’ausilio di un mixer ad immersione, frullate fino ad ottenere una crema omogenea. Nella stessa pentola utilizzata per cuocere le zucchine, fate tostare il riso, una volta che sarà ben caldo sfumate col ½ bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare. Aggiungete un mestolo di brodo bollente e la crema di zucchine, mescolate bene e continuate la cottura, aggiungendo al bisogno altro brodo vegetale bollente. Quando il riso sarà cotto, spegnete e mantecate prima con del parmigiano grattugiato, amalgamate bene, e poi aggiungete una dadolata piccolissima di bufala affumicatala e mescolate ancora, così che la bufala fresca fonda. Impiattate, guarnite i singoli piatti con un pochino di dadolata di bufala e servite.  
Buon appetito!
Buona vita 
e alla prossima ricetta!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.