Riso al curry con cavolo cinese e verdure col Bimby

Un risotto dal sapore di terre lontane,
con semplici ingredienti: riso indiano, cavolo cinese, scalogno e curry 
Un primo piatto gustoso e facile da preparare con il nostro fedele aiuto in cucina 
Una ricetta adatta alla tavola d’inverno ma non solo..


Ed eccomi tornare per un nuovo appuntamento con la rubrica Light&Tasty che vi propone ricette leggere ma gustose. Protagonista di questa settimana sono i CAVOLI. 
Ho scelto di usare il cavolo cinese che mi piace molto e che cotto, trovo sia più digeribile.

Ortaggio molto simile alle più comuni varietà, si presenta con foglie lunghe, di colore chiaro, ha un sapore dolce ed un profumo delicato, vantaggio non trascurabile in cucina. Purtroppo le varietà più comuni hanno il difetto d’aver un odore più pungente e fastidioso una volta cotto che non amo molto. Ovviamente potete consumare il cavolo cinese sia crudo che cotto, cuoce molto più rapidamente nonostante le foglie si presentino carnose ma sono morbide.

La ricetta che vi propongo è facile e veloce da preparare con il Bimby/Thermomix. 
Un piatto che mescola ingredienti che provengono da luoghi diversi. Un viaggio in terre lontane, restando tra i fornelli di casa; il profumo del curry: intenso e pungente si incontra con la delicatezza del cavolo cinese.. 
RISO AL CURRY CON CAVOLO CINESE E VERDURE
COL BIMBY 
per 2 – 3 porzioni 

200 gr di cavolo cinese pulito
uno scalogno 
30 gr di olio evo 
1 cucchiaino di dado vegetale Bimby 
(oppure un dado vegetale)
mezzo cucchiaino di sale
700 gr di acqua 
1 cucchiaino di curry in polvere 
250 gr di riso indiano (tipo Basmati)
25 gr di burro
  1. Mettete il cavolo cinese tagliato piuttosto sottile nel boccale, con lo scalogno pelato e tagliato in due e tritare: 5 sec. Vel 5 Raduna il trito sul basso del boccale con la spatola. 
  2. Aggiungete l’olio evo e fate stufare le verdure 4 min. Varoma Vel.1 
  3. A questo punto, aggiungete l’acqua, il dado, il sale, il curry, il burro e il riso, appoggiate il cestello sul coperchio e cuocere: 10 min. Antiorario a Varoma Vel. 1
  4. Lasciate riposare per un minuto il riso nel boccale e poi trasferitelo in una risottiera e portate in tavola. 

    Una ricetta leggera e gustosa che non vi deluderà. Le giornate non sono più così fredde nonostante l’inverno, nulla di meglio di un buon risotto dal profumo avvolgente da portare in tavola.

    Ma ora vi invito a curiosare tra le ricette delle foodblogger del team Light&Tasty 
    Un abbraccio 
    Cinzia 



    Altre ricette simili a questa:

    VAI ALLA RICETTA


    Nessun commento...

    Inserisci un Commento

    Devi effettuare il Login per inserire un commento.