panettone napoletano all’arancia e olio… sorprendente

panettone alla napoletana sorprendente

ahahahah
svelo subito il mistero
non so tenere la suspance
mentre i miei allestiscono presepe ed albero
io preparo il panettone
a Napoli con il termine panettone
 s’intende la torta classica
semplice,asciutta
 io ho usato uno stampo da panettone
ed il gioco è fatto
è un dolce compatto,morbido
con un buon profumo di casa
vediamo cosa ho usato
4 uova
250 gr di zucchero semolato
80 ml di olio evo
80 ml di olio di semi di arachidi
1 bustina di lievito vanigliato
500 gr di farina 00
il succo di 4 arance
quelle del giardino dei  miei suoceri
che corrispondono a 140 ml 
2 cucchiaini di aroma di mandarino
per decorare
mandorle
zucchero a velo

come si prepara
in una ciotola
ho montato le uova con lo zucchero
fino ad avere una crema fluida e gonfia
“che scrive” così si dice
aggiungete l’olio di due tipi
a filo sempre mescolando dall’alto verso il basso con una spatola
per inglobare aria e non far smontare le uova
aggiungiamo il succo e l’aroma
mescoliamo con la spatola
poi aggiungiamo la farina ed il lievito
usando un colino
mescoliamo sempre dall’alto verso il basso
ho foderato con carta forno lo stampo da panettone
ho versato il composto
in forno a 180° per 1 ora e 15 minuti
aspettate circa 10 minuti
sfornate e sformate
aggiungiamo le mandorle e tanto zucchero a velo
con questa ricetta partecipo al
giveaway di Batuffolando

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.