Mozzarella in carrozza…con gli spinaci

La mozzarella in carrozza è una ricetta tradizionale napoletana: due fette di pancarrè farcite con la mozzarella e un’acciuga, passate nell’uovo sbattuto, impanate e fritte… Una vera bontà.

Ho pensato ad una variante e vi assicuro che quella che vi propongo è deliziosa: ho fatto “salire” in carrozza degli spinaci ripassati in padella e, devo dire, ho fatto centro.
Ovvio che non è una preparazione povera di calorie, si potrebbe cuocere anche al forno… Ma vuoi mettere la bontà di un bel fritto asciutto e croccante?!
Se vi piace la mia idea seguitemi che vi spiego come prepararla e la mozzarella in carrozza con spinaci, in poco tempo ed altrettanta spesa, sarà vostra…
Ingredienti:
-12 fette di pancarrè
-3 uova
-200 gr di mozzarella (2 bocconcini)
-150 gr di spinaci surgelati
-1 spicchio d’aglio
-3 cucchiai di olio d’oliva
-sale 
-pepe
-origano
-olio di semi per friggere
Per impanare: pangrattato e farina (che la ricetta tradizionale non prevede ma che, a parer mio, permette di sigillare meglio il pancarrè farcito)
Cottura: 3/4 minuti di frittura per lato + 15 minuti per ripassare gli spinaci
Difficoltà: bassa
Costo: basso

Preparazione: dividere le fette di pancarrè ottenendo due triangoli.
Mettere in una padella l’olio e farvi imbiondire l’aglio, eliminarlo, inserire gli spinaci ancora surgelati, salare, pepare e cuocere per il tempo stabilito aggiungendo, se necessaria, pochissima acqua: gli spinaci, a cottura, devono risultare asciutti.
Tagliare a fette la mozzarella, precedentemente strizzata per eliminare il siero.
In una ciotola sbattere le uova con sale, pepe e un pizzico di origano.
Preparare un composto  con metà farina e metà  pangrattato.
Prendere ora un triangolo di pancarrè,  farcirlo con una fetta di mozzarella, un pizzico di spinaci e coprirlo con un secondo triangolo premendo bene per compattare il”panino”; passarlo quindi nell’uovo sbattuto e nella panure.
Immergere una seconda volta i bordi del triangolo nell’uovo e impanarlo nuovamente, in questo modo i lati si sigillano perfettamente e la farcia non uscirà durante la frittura.
Scaldare abbondante olio di semi e friggervi le mozzarelle in carrozza poche alla volta: passarle dunque nella carta assorbente e salare a piacere.

Le nostre mozzarelle sono pronte, grazie di essere stati con me. La vostra Chicchina.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.