FOOD BLOGGER: Cristina Bernardi

Gli ultimi post di Cristina Bernardi

Le prussiane

Le prussiane sono biscottini di sfoglia… I miei preferiti: sono semplici da preparare, il segreto sta nell’arrotolare i due lati opposti del rettangolo di sfoglia il più strettamente possibile verso il centro. Gli ingredienti sono due: sfoglia e zucchero… Ma è possibile aggiungere allo zucchero un aroma che può essere arancio, limone o, nel mio Continua a leggere..

Continua a leggere..

Penne con sugo di ricotta e pomodoro

Questa è una pasta deliziosa, ideale in estate, ma gradita tutto l’anno: golosa, cremosa e per nulla pesante, in genere piace a tutti, anche ai bambini. La preparo spesso, tanto con i pomodori freschi quanto con la passata (quando ho poco tempo).  Le dosi degli ingredienti sono un po’ indicative, perchè la quantità di ricotta Continua a leggere..

Continua a leggere..

Galette des Rois

La Gallette des Rois è un dolce francese che si prepara, per tradizione, nel periodo dell’Epifania in onore dei Re Magi; al suo interno viene nascosta una fava, una mandorla, un confetto o una statuina e chi la trova diventa il re della giornata. Abbiamo già preparato la Roscòn de Reyes: la torta dei Re Continua a leggere..

Continua a leggere..

Mozzarella in carrozza…con gli spinaci

La mozzarella in carrozza è una ricetta tradizionale napoletana: due fette di pancarrè farcite con la mozzarella e un’acciuga, passate nell’uovo sbattuto, impanate e fritte… Una vera bontà. Ho pensato ad una variante e vi assicuro che quella che vi propongo è deliziosa: ho fatto “salire” in carrozza degli spinaci ripassati in padella e, devo Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pandolce con uvetta e cioccolato

Un pane golosissimo… Ecco quello che è uscito dall’esperimento culinario di un pomeriggio noioso d’inverno… La cucina mi gratifica sempre e l’assaggio di questo pane lo ha fatto non poco. Si tratta di un pane semplicissimo profumato con arancia e cannella, arricchito con uvetta e cioccolato.Di zucchero ce n’è davvero pochissimo, non ci sono uova Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cipolle in agrodolce

Le cipolle in agrodolce possono rappresentare un contorno appetitoso per secondi di carne o pesce.A me piace moltissimo consumarle come antipasto… Comunque sia sono davvero buonissime, e piacciono anche a chi, solitamente, trova il sapore di questo bulbo troppo deciso. Si tratta di una preparazione semplice e relativamente veloce: cipolle affettate sottilmente e ripassate con Continua a leggere..

Continua a leggere..

La tartrà

Quanti di voi conoscono la tartrà? Io, pur non essendo piemontese D.O.C., l’apprezzo tantissimo e la mangio sin da quando ero piccola. La mia mamma, cuoca eccelsa, non si era lasciata scappare questa ricetta meravigliosa “regalatale”dalla vicina.Penso si tratti della ricetta originale, perchè l’Ernesta, da cui proviene, era piemontese da generazioni. Si tratta di un Continua a leggere..

Continua a leggere..

Gnocchi con spinaci e fonduta di Maccagno

Adoro gli gnocchi… Quando ho tanta, ma tanta fame, vedo volare questo succulento piatto.Questi sono verdi, con spinaci, e sono conditi con una fonduta di Maccagno, tipico formaggio della mia zona: dolce ma saporito.  Confesso che la loro preparazione richiede un po’ di pazienza, ma il risultato ripaga ampiamente lo sforzo.Il quantitativo di farina previsto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Biscotti di vetro

Ho sempre guardato questi biscotti con ammirazione e mi sono sempre ripromessa di provare a farli. Questa mattina mi sono messa all’opera e, devo dire, sono proprio soddisfatta del risultato: sono buonissimi e molto bellini, perfetti per piccoli pensierini natalizi. Ero anche un po’ timorosa: mi sembravano difficili da realizzare ma, con alcuni accorgimenti, eccovi Continua a leggere..

Continua a leggere..

Risotto con radicchio, toma e cialda di parmigiano

Il risotto al radicchio è un primo delizioso.Quello che vi vado a descrivere fa anche una “certa” figura, grazie alle cialdine di parmigiano che lo decorano… Allora perchè non prepararlo per le feste?! Si tratta di un piatto semplice da realizzare e, come al solito, è fondamentale la buona qualità degli ingredienti che vengono utilizzati. Continua a leggere..

Continua a leggere..