Mini hamburger di verdure

Per me il mercoledì è uno di quei giorni ne carne ne pesce.
Ovviamente non sto parlando di ricette ma proprio di giorno della settimana.
E’ quello in cui di solito mi dedico alla pulizia a fondo della cucina e dei bagni, dalle piastrelle ai pavimenti e credo che sia per questo che non lo amo tanto.
Per rendere il pranzo o la cena dei giorni di mezzo più golosi, vi consiglio questa ricettina facile e veloce che piacerà di sicuro.

Ingredienti

4 uova
300 g di mollica di pane (anche pancarrè) a dadini
150 g di pisellini
200 g di carote a dadini
1 cipolla tritata
100 g di grana grattugiato
prezzemolo tritato
olio
pangrattato
sale e pepe
1 tazza di brodo di dado

Preparazione

In una padella scaldare 2 cucchiai di olio, aggiungere le carote e cuocerle per 3-4 minuti.
Unire la cipolla, i pisellini e continuare la cottura per una quindicina di minuti, aggiungendo un goccio di acqua se dovessero asciugarsi troppo.
Regolare di sale e pepe.
In una ciotola mettere i dadini di mollica di pane e bagnarla con 1-2 cucchiai di brodo.
Unire 2 uova leggermente sbattute, il grana e un pizzico di sale.
Mescolare e aggiungere il prezzemolo tritato.
Infine unire le verdure leggermente schiacciate.
Formare i mini hamburger.
In una ciotola sbattere 2 uova e in un’altra versare il pangrattato.
Passare gli hamburger nell’uovo e poi nel pangrattato.
Scaldare dell’olio in una padella e a calore raggiunto friggere gli hamburger, avendo cura di cuocerne 3-4 alla volta, per mantenere la temperatura dell’olio costante.
Cuocere 3-4 minuti per lato, sgocciolarli a appoggiarli su carta casa prima di servirli.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.