Tag Archives: dell

Pastiera napoletana, ricetta Scaturchio

  Pastiera napoletana -Scaturchio La pastiera napoletana è uno dei dolci napoletani più tipici dell’antica tradizione della pasticceria artigianale napoletana. E’ un dolce tipicamente primaverile, e a Pasqua non manca mai sulle … Continua a leggere→

Continua a leggere..

Baccalà in insalata

Ingredienti 600 g di baccalà già ammollato 2 zucchine 6 pomodorini  rucola olio Dante Aceto balsamico di Modena  IGP Barrique Acetaia Valeri  prezzemolo Mettiamo il baccalà in una pentola con poca acqua. Copriamo con il coperchio e facciamo cuocere per circa 20 minuti  Intanto tagliamo le zucchine in ” spaghettini” con l’apposito attrezzo. Versiamole in una padella Continua a leggere..

Continua a leggere..

Vinitaly2015 #valcalepiobloggertasting #valcalepioavinitaly #vinitaly2015

La mia partecipazione a #valcalepiobloggertasting del Consorzio a tutela Valcalepio al Vinitaly non è una novità.  La scelta del Consorzio di valorizzare il territorio nel suo complesso: vino, cibo, maestranze e cultura. Il Consorzio ha scelto di dedicare ad ognuna delle 4 giornate di Vinitaly 2015 un tema legato ad un’iniziativa in programma per i Continua a leggere..

Continua a leggere..

Il mio agnello al forno per Pasqua: vi svelo la mia ricetta!

 Ingredienti per 6-8 persone: 2 kg di Agnello lattante (Az. Agr. Biologica gregorio Rotolo)2 kg di patate a pasta gialla200-300 gr di pomodorini del “piennolo” vesuviani500 gr. di piselli freschi2-3 Spicchi di Aglio Rosso di Sulmona in camiciaQualche pezzetto di Cipolla Rossa di Montoro SuperioreQ.b. di ginepro di montagnaQ.b. di rosmarino frescoQ.b. di alloro frescoQ.b. Continua a leggere..

Continua a leggere..

Petto di Pollo in salsa di Asparagi

Un semplice petto di pollo arricchito con la salsa di asparagi che lo rende buonissimo e molto utile al nostro organismo per le ottime proprietà dell’Asparago. Continua a leggere→ The post Petto di Pollo in salsa di Asparagi appeared first on Paprika e Cioccolato.

Continua a leggere..

Le colline del Prosecco Docg, un panorama con vista sull’Unesco

Se c’è un luogo che in un’immagine racchiude il significato del duro lavoro del viticoltore questo è la collina del Cartizze, a Valdobbiadene. Uno sguardo dall’alto di questi pendii scoscesi punteggiati di pali e di viti, e capisci perché questo angolo d’Italia merita il riconoscimento paesaggistico dell’Unesco. Un terreno franoso, fragile, sostenuto però dalle radici profonde delle vigne, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Corallo Lobster Bar

Metti una sera a cena con la voglia di pesce e la nostalgia degli States. Ad attendervi sedie ricoperte con tessuti a fantasie marinare, appese alle pareti ceramiche di Vietri sul Mare e un pavimento a scacchi bianchi e blu. Di sabbia, salsedine e onde nemmeno l’ombra e la consapevolezza che vi trovate su, al 7°. Nessuna porta Continua a leggere..

Continua a leggere..

Uovo di pasqua ” fai da te” Ecco la ricetta facile e veloce

Uovo di Pasqua “fai-da-te”, ecco la ricetta Ingredienti: 300 grammi di cioccolato fondente 1 stampo (MEGLIO ACQUISTARE STAMPI SEMIRIGIDI) Si trova nei migliori negozi per casalinghi  e dolci  oppure in quelli per attrezzature professionali. Procedimento: Rompere il cioccolato a pezzetti e metterlo in una grossa scodella (o ciotola). Prendere un pentolino e riempirlo di poca Continua a leggere..

Continua a leggere..

Purè di cavolo con erba cipollina

Ingredienti1 cavolfiore da 1 kg circauna noce di burro3-4 cucchiai di lattesalenoce moscataerba cipollinaPreparazione con o senza BimbyMondare il cavolfiore eliminando il torsolo centrale, suddividere i fiori e sciacquarli sotto l’acua corrente.In una pentola fare bollire dell’acqua leggermente salata ed immergervi i fiori del cavolo lasciandoli cuocere per circa 30 minuti. Se utilizzate il Bimby, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Rombo al Sale Rosa dell’Himalaya

Pesce d’aprile! Se pesce deve essere oggi vi propongo un bel rombo! E’ insolito vederlo cotto al sale, ma credetemi vale la pena provare almeno una volta. La mia scelta è ricaduta sul sale rosa dell’Himalaya, se non lo conoscete, scommetto che dopo aver letto questo post inizierete ad utilizzarlo anche voi! Innanzitutto il sale Continua a leggere..

Continua a leggere..
[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]