Valentine in a Jar (Red Velvet in barattolo)

Dopo i truffles, che avete considerato difficilissimi da fare, oggi ho in mente qualcosa di più facile, qualcosa di fattibile e di pensantissimo (come sempre): sto parlando dei barattoli! Negli ultimi anni, una moda di non so quali motivazioni – riciclo, ritorno alle origini, semplice bellezza – ha fatto tornare alla grande i barattoli di vetro. Prima venivano buttati senza considerazione, ora vengono lavati, asciugati e conservati come reliquie. Ovviamente in casa mia non si butta niente, mia madre è una specie di accumulatrice compulsiva di cose vecchie (tipo ha una teglia che ormai penso abbia visto tutte le guerre mondiali e anche quelle precedenti), e quindi sono pienissima di barattoli antichissimi, conservati perfettamente e con delle forme e decorazioni meravigliose. Quindi cosa c’è di meglio che metterci dentro una bella torta scomposta? E cosa c’è di meglio di trasformare questa torta scomposta in un regalo per San Valentino?

barattolini-red-velvet-3

Ricetta di nuovo preparata a quattro mani con Antonietta!

Ingredienti: x4 barattoli

Per la base: x tortiera da 26 cm

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero bianco
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio e mezzo di olio di mais (o evo)
  • 250 ml di latticello (latte + una spruzzata di limone)
  • 2,5 ml di colorante rosso in gel Colorgel
  • 2 cucchiaini di vaniglia (o una bustina di vanillina)
  • 2 cucchiaini di aceto di mele

Per la crema:

  • 250 gr di mascarpone
  • 125 gr di crema al formaggio
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia (2,5 ml l’uno)

Per la bagna:

  • 250 ml di latte
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia (2,5 ml l’uno)

Per la decorazione:

  • 25 gr di mirtilli disidratati
  • 100 gr di zucchero filato rosa

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 30 – 35 minuti

Tempo di riposo: 20 minuti

Preparazione:

Per la base. Preriscaldare il forno a 180°.

L’impasto è davvero semplicissimo da preparare! Iniziate col disporre tutti gli elementi secchi (farina, zucchero, cacao, sale e lievito) in una ciotolina e mescolate con cura. In una molto capiente, versate invece gli ingredienti liquidi (uova, olio, latticello, vaniglia e aceto) e mescolate anche questi. Iniziate a versare qualche cucchiaiata di ingredienti secchi in questa seconda ciotola e unite anche il colorante, mescolando bene. Continuate ad aggiungere i secchi fino a quando non saranno finiti e avrete ottenuto un composto bello liscio e omogeneo.

Imburrate e infarinate una teglia da 26 cm di diametro e versate l’impasto ottenuto, livellandolo per bene, in modo da non avere parti troppo cotte. Sbattete la teglia su una superficie, in modo da eliminare eventuali bolle d’aria. Ponete in forno già caldo e cuocete per circa 30 – 35 minuti (o fino a quando la torta non risulterà asciutta inserendo uno stuzzicadente all’interno).

Lasciate raffreddare all’interno della teglia per almeno 10 minuti prima di toccarla. Con un coltello, staccate eventuali parti che si fossero attaccate alla teglia  e sfornate. Fate raffreddare mentre preparate la crema per amalgamare i vostri dolcetti.

Per la crema. In una ciotola, mescolate insieme il mascarpone e il formaggio spalmabile e aromatizzate con la vaniglia. Lavorate fino a quando non avrete ottenuto una bella crema soda.

Iniziate a montare i vostri barattolini!

Assemblare i barattoli.

Ovviamente iniziate con lo scegliere barattoli belli anche da guardare! Anche l’occhio vuole la sua parte ”</p

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.