Tubetti risottati con piselli e zafferano

La preparazione della pasta risottata è molto semplice e gustosa, la stessa utilizzata per realizzare il risotto, una tecnica che consente di trattenere l’amido e dare al piatto morbidezza e cremosità.
Rispetto alla cottura della pasta con il metodo tradizionale richiede solo un po’ più di attenzione per evitare che il liquido di cottura asciughi troppo e faccia attaccare la pasta.
Un metodo che io uso spesso anche solo nella parte finale di cottura per legare al meglio ogni condimento

Ingredienti per 2 persone 
1l. di brodo vegetale
1 costa di sedano
1 scalogno
1 carota
160 gr. di piselli
1 busta di zafferano
200 gr. di pasta 
1 noce di burro
2 cucchiai di olio evo
parmigiano reggiano
sale
pepe

Preparazione
Dopo aver preparato il brodo, tritare finemente lo scalogno il sedano e la carota.
In una padella for soffriggere il trito di verdure in 2 cucchiai di olio, versare la pasta e farla tostare.
Aggiungere i piselli e bagnare il tutto con 2 mestoli di brodo.
Continuare la cottura della pasta aggiungendo man mano il brodo e cercando di non farlo asciugare.
A metà cottura aggiungere lo zafferano e aggiustare di sale.
Trascorso il tempo necessario per la cottura della pasta unire il burro, il parmigiano e mantecare fuori dal fuoco.
Servire nei piatti con una spolverata di pepe fresco.


Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.