Tagliatelle con pesto di bietoline

 

Un primo veloce con un condimento a crudo, molto fresco, estivo e dal gusto delicato: oggi per voi tagliatelle al pesto di bietoline. Ci vuole giusto il tempo che la pasta cuocia.

Scegliete le foglioline tenere della bietola (la varietà che ho nell’orto è quella colorata), lavatele, togliete i gambi e mettetele in un frullatore.

Aggiungete il succo di un limone e un’erba aromatica che preferite; versate dell’olio extravergine d’oliva e un cucchiaio di mandorle tostate.

Frullate il tutto ed è pronto!

E’ buonissimo anche  per le vostre bruschette; regolate di sale e se vi piace aggiungete del pepe.

Insaporite la vostra pasta e completate il piatto con granella di mandorle tostate; io andavo di fretta e le ho messe intere! Buon appetito.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.