Spaghetti ai frutti di mare

Gli spaghetti ai frutti di mare sono un classico della cucina  italiana, si tratta di un piatto semplice, leggero ma molto saporito. E’ anche abbastanza facile da preparare,ciò che occorre è il pesce, che deve essere particolarmente fresco, comunque potete usare anche le vaschette di pesce surgelato il risultato sarà sicuramente eccellente.
spaghetti ai frutti di mare2.jpg

Ingredienti per 4 persone:  500 gr. di frutti di mare (cozze, vongole), 200 gr. di gamberi, prezzemolo tritato, 2 spicchi d’aglio, la polpa di 2 pomodori maturi, olio, peperoncino e sale.



Mettete a bagno le cozze e le vongole per farle spurgare, poi lavatele e sciaquatele diverse volte sotto l’acqua corrente. Pulite e lavate anche i gamberi, poi sgusciateli e scottateli per qualche minuto in acqua bollente.

Dopo averli puliti con attenzione,  scaldate i frutti di mare in un tegame senz ‘acqua per farli aprire e poi togliete i molluschi.

 Mettete in una pirofila  l’olio con l’aglio tritato fate scaldare e poi unite i frutti di mare.

 Rigirate subito, abbassate la fiamma e unite i gamberi, il pomodoro tritato, il prezzemolo e qualche pizzico di peperoncino,  continuate la cottura per almeno  20 minuti. Nel frattempo preparate gli spaghetti  scolateli e conditeli con questo sughetto profumatissimo  e molto saporito.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.