Risotto al gorgonzola e pere

Risotto al gorgonzola e pere

Il risotto al gorgonzola e pere è un primo piatto molto gustoso e nutriente. Per la sua preparazione si può usare sia il gorgonzola piccante se si desidera un sapore più deciso o il gorgonzola dolce per un sapore più delicato. Il brodo da adoperare può essere vegetale o di carne.  Le pere williams o abate sono quelle più adatte. Il riso? Il mio preferito per risotti è il carnaroli. Di solito questo risotto si prepara con il burro mettendone metà all’inizio e metà alla fine al momento della mantecatura. Io ho una spiccata preferenza per l’olio di oliva ma anche usando questo grasso vegetale si otterrà un risotto dal sapore squisito.

Risotto al gorgonzola e pere
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 320 g riso carnaroli
  • 120 g gorgonzola
  • 1 pera
  • 1 cipolla bianca
  • 3 cucchiai olio extravergine d’oliva (oppure 40 grammi di burro)
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • q.b. Sale
  • mezzo bicchiere vino bianco secco
  • q.b. Brodo vegetale (oppure brodo di carne)

Preparazione

  1. In una ampia padella mettere l’olio oppure il burro e fare soffriggere dolcemente la cipolla tagliata sottilissima.

    Quando la cipolla è diventata trasparente aggiungere la pera precedentemente sbucciata e tagliata a cubetti piccoli e poi il riso.

    Salare e fare leggermente tostare il riso e poi sfumare con il vino.

  2. Preparazione del risotto al gorgonzola e pere

    Continuare la cottura per circa 14 minuti aggiungendo sempre mestoli di brodo man mano che il riso tende ad asciugare.

    Aggiungere il gorgonzola tagliato a dadini e lasciarlo sciogliere ancora per due mnuti.

    Spegnere il fuoco e mantecare con il parmigiano.

    A fine cottura il risotto con gorgonzola e pere si presenterà cremoso e invitante.

  3. Risotto al gorgonzola e pere

Nota

In cucina con zia Lora

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.