FOOD BLOGGER: zialora

Gli ultimi post di zialora

Pastiera light con grano kamut

Pastiera light con grano kamut La pastiera light con grano kamut si differenzia dalla classica e mitica pastiera napoletana sia per i tempi di preparazione sia per la quantità di grassi e zuccheri in essa contenuti. Per la particolare cura nella scelta degli ingredienti questa torta è ugualmente molto buona. Il grano da cuocere si Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pizza dolce di Pasqua ricetta marchigiana

Pizza dolce di Pasqua ricetta marchigiana La pizza dolce di Pasqua è un dolce tipico dell’Italia centrale che la tradizione vuole che si prepari nel periodo pasquale, è un dolce che si prepara con il lievito come la colomba o il panettone, è soffice,  gustosissimo e tutto sommato facile da preparare. La ricetta che propongo è quella della Continua a leggere..

Continua a leggere..

Frittelle di San Giuseppe ricetta tradizionale

Frittelle di San Giuseppe ricetta tradizionale Le frittelle di San Giuseppe sono frittelle di riso che la tradizione vuole si facciano per festeggiare il 19 marzo la festa del papà. Le frittelle di San Giuseppe sono state una richiesta precisa della mia famiglia e così, nonostante io non ami molto i fritti, le ho fatte Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pizza di Pasqua al formaggio marchigiana

Pizza di Pasqua al formaggio marchigiana La ricetta della pizza di Pasqua al formaggio marchigiana che propongo mi è stata data dalle mie amate cugine che abitano nella provincia di Ancona. In Umbria e nelle Marche è tradizione fare per Pasqua la pizza di formaggio, cioè una torta salata a base di formaggi da mangiare con Continua a leggere..

Continua a leggere..

Quaglie al forno con patate

Quaglie al forno con patate Le quaglie al forno con patate sono un secondo piatto buono e saporito che si prepara in poco tempo e poi ci pensa il forno. Pur facendo parte della selvaggina la quaglia non ha bisogno di marinatura. Pochi sono i giovani che amano mangiare una cosa dove ci sono da Continua a leggere..

Continua a leggere..

Mozzarella in carrozza fritta croccante

Mozzarella in carrozza fritta croccante Per preparare la mozzarella in carrozza fritta croccante occorre della mozzarella soda che contenga poca acqua. In alternativa può essere utile lasciare per qualche ora in frigo la mozzarella in un colino a perdere liquido. La ricetta classica prevede l’uso di pancarrè ma si può usare qualunque tipo di pane Continua a leggere..

Continua a leggere..

Carciofi ripieni alla marchigiana

Carciofi ripieni alla marchigiana I carciofi ripieni alla marchigiana sono un contorno che dalle mie parti, Umbria e Marche, si prepara molto spesso, la ricetta è semplicissima ed in tutte le famiglie è la stessa. Carciofi violetti, spinosi o romaneschi per questa ricetta vanno tutti bene. Per una buona riuscita è necessario che i carciofi Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cestini di pasta sfoglia ricotta e spinaci

Cestini di pasta sfoglia ricotta e spinaci Questi cestini di pasta sfoglia ricotta e spinaci sono veloci da preparare e sono un antipasto che si adatta a molte occasioni. Per velocizzare la preparazione si possono acquistare degli spinaci già lavati e pronti per la cottura; in questo caso consiglio di non acquistare confezioni prossime alla Continua a leggere..

Continua a leggere..

Lasagne con cavolo nero e porcini

Lasagne con cavolo nero e porcini Le lasagne con cavolo nero e porcini hanno un sapore invernale e sono molto gustose. Le lasagne sono un tipico piatto italano che può avere delle varianti infinite bianche, rosse con verdure, formaggi e crostacei e molto ancora. In questa ricetta ho adoperato dei funghi porcini surgelati e delle Continua a leggere..

Continua a leggere..

Torta angelica con cioccolato uvetta e canditi

Torta angelica con cioccolato uvetta e canditi La torta angelica con uvetta cioccolato e canditi è un dolce molto scenografico. Un soffice impasto lievitato tagliato e intrecciato racchiude gocce di cioccolato uvetta e canditi. La ricetta classica prevede l’utilizzo del burro che però io ho sostituito con l’olio extravergine di oliva al fine di renderla Continua a leggere..

Continua a leggere..