Risotto al Gavi, pere e robiola

L’accostamento del formaggio con le pere è di una bontà ben nota.
Oggi vi parlo di un risotto delicato e squisito: il risotto al Gavi con pere e robiola, un primo prelibato che vi farà fare bella figura anche nelle occasioni importanti.

Il valore aggiunto,  è dato dal Gavi Pisè dell’azienda agricola biodinamica: La Raia,  che gli regala un gusto unico e che vi consiglio di provare. 
Si tratta di una ricetta semplice e veloce: il risotto deve essere servito all’onda (cremoso) e decorato con sottili fettine di pera ammorbidite nel burro, sfumate con il Gavi e insaporite con una generosa presa di pepe nero.
Ingredienti:
-320 gr di riso Carnaroli
-2 pere Abate 
-120 gr di robiola
-1/2 (mezza) cipolla
-3 cucchiai di olio d’oliva
-sale
-pepe nero
-50 gr di parmigiano grattuggiato
-1 noce di burro
-1 bicchiere di Gavi Pisè per il risotto + 2 cucchiai per profumare le fettine di pere per   decorare i piatti
-brodo vegetale preparato con: cipolla, sedano e carota fatti bollire almeno per 20 minuti
Cottura: 17 minuti per il risotto + 20 minuti per il brodo vegetale + 10 minuti per ripassare le fettine di pera per la decorazione
Difficoltà: bassa
Costo: medio

Preparazione: mettere in una pentola  un litro di acqua con una cipolla, sedano e carota.
Fare bollire per il tempo indicato.
Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere in una padella con l’olio.
Inserire dunque il riso e tostarlo alcuni minuti, sino a che diventa trasparente.
Sfumare con il Gavi.
Salare, pepare e iniziare la cottura aggiungendo, via via, brodo vegetale caldo.
Pelare le pere: tagliarne una a cubetti, mezza a fettine sottili e mezza frullata a crema con un paio di cucchiai di brodo.
Unire al risotto la pera frullata e quella a cubetti.
Nel frattempo ripassare in un padellino con una noce di burro le fettine di pera e, quando sono morbide, bagnarle con i due cucchiai di Gavi.
Quando il risotto è quasi pronto aggiungervi la robiola a pezzettini mescolando per amalgamarla.
Allontanare quindi la padella dal fuoco e mantecare con il parmigiano ed il burro.
Coprire e fare riposare due/ tre minuti.
Servire all’onda, decorare i piatti con le fettine di pere e spolverare con il pepe nero.
Grazie di essere passati di qui, la Chicchina

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.