Polpette di melanzane fritte

Le polpette di melanzane fritte costituiscono un secondo piatto gustoso, semplice e sfizioso da servire in tavola. Ormai chi mi segue sa che sono completamente dipendente da melanzane e questa ricetta sul mio blog non poteva assolutamente mancare!

Come tutte le polpette presenti, anche queste con le melanzane sono state preparate alla maniera calabrese, ovvero con del pane in ammollo al posto del classico pangrattato e del pecorino grattugiato all’interno dell’impasto che conferiscono un sapore speciale alle polpette finite.

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:Per circa 20 polpette
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g Melanzane
  • 250 g Pane (raffermo)
  • 1 Uovo
  • 100 g Pecorino
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di semi di girasole (per friggere)

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete in ammollo il pane secco nell’acqua fino a farlo ammorbidire e nel frattempo lavate le melanzane sotto l’acqua corrente, asciugatele, spuntatele e dividetele a metà. Ponetele nella vaporiera e cuocetele a vapore per circa 30 minuti.

  2. Trascorso questo tempo, lasciatele raffreddare e strizzatele bene per eliminare l’eventuale acqua di vegetazione in eccesso. A questo punto tritate la polpa finemente e tagliate la buccia in maniera più grossolana in modo che possa intravedersi.

  3. Ponete il tutto in una ciotola, quindi unite il pane strizzato bene insieme all’uovo, al sale e al formaggio. Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti in modo che gli ingredienti possano ben amalgamarsi, dopodiché formate le polpette della forma e della dimensione che preferite.

  4. Io ho scelto una forma rotonda e un peso di circa 50 grammi l’una. In un pentolino versate l’olio di semi  e fatelo ben scaldare. Non appena avrà raggiunto la temperatura corretta, tuffatevi 2-3 polpette alla volta e lasciatele friggere fino a doratura.

  5. Prelevatele con una schiumarola e riponetele su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Servite le polpette di melanzane fritte in tavola e buon appetito.

  6. polpette di melanzane fritte

I consigli di Franci

  • Le polpette di melanzane fritte si consumano ben calde.
  • Si mantengono in frigorifero per un paio di giorni, ben chiuse in un contenitore ermetico.
  • Possono essere congelate da crude e tuffate direttamente nell’olio quando ne avrete voglia.
  • Possono essere cotte anche in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti.
  • Se volete renderle più golose, farcitele con qualche cubetto di mozzarella al centro.
  • Non perdetevi la ricetta del POLPETTONE DI MELANZANE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

L’articolo Polpette di melanzane fritte proviene da Le Mille e una Bontà di Franci.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.