Minestra di pane toscana

La ricetta originale della minestra di pane toscana a base di fagioli pane raffermo e cavolo nero.

La minestra di pane è una ricetta della cucina povera, gli ingredienti sono quelli dei contadini, ma il sapore di questa prelibata ricetta ha varcato i confini toscani per diventare famosa in tutta Italia.

La minestra di pane necessita però di un po di accortezze perché diventi armoniosa e gustosa come la vogliamo.

Il PANE deve essere assolutamente toscano, quindi senza sale, con farina macinata a pietra cotto a legna e ancora meglio se a lievitazione naturale.

Tutto questo è necessario per fare la differenza tra la vera minestra di pane oppure una zuppa di pane che si disfà in bocca e che non ha nessun tipo di consistenza.

Gli altri ingredienti immancabili sono i fagioli lessati , cannellini o se li avete gli zolfini (tipici toscani), e per ultimo il cavolo nero, che si trova in tutti gli orti della nostra regione.

La Minestra di pane richiede tempo e lavoro, per questo viene sempre preparata in grandi quantità, e poi la minestra di pane deve assolutamente avanzare cosicché noi possiamo riscaldarla in padella il giorno seguente e possiamo così gustare anche la famosa Ribollita toscana.

 

 

Minestra di pane toscana
 
Prep time
1 hour

Cook time
1 hour 30 mins

Total time
2 hours 30 mins

 

Ingredienti per 4/6 persone:
Emanuela Martinelli: Emanuela Martinelli
Ricetta: primi piatti
Cucina: toscana

Ingredienti
  • 500 g di fagioli cannellini secchi
  • 300 g di pane raffermo toscano macinato a pietra
  • 1 mazzo di cavolo nero
  • 10 foglie di bietole
  • 2 patate medie
  • 2 carote medie
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla rossa
  • qualche foglia di salvia
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale integrale
  • q.b. pepe nero

Preparazione
  1. Lessate i fagioli in abbondante acqua dopo averli tenuti in ammollo per diverse ore, aggiungete il ciuffo di salvia e lo spicchio di aglio in camicia.
  2. Tagliate il pane a fette sottilissime e lasciatele asciugare all’aria fino al momento di utilizzarle.
  3. In una pentola capiente stufare la cipolla nell’olio, aggiungete le carote e il sedano tagliati a dadini.
  4. Lasciate cuocere a fuoco lento, unite le patate anch’esse tagliate a dadini e il concentrato di pomodoro
  5. Coprite e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti.
  6. Unite le foglie di cavolo e le bietoletagliate a listarelle, e lasciate cuocere per altri 10 -15 minuti, per ultimo aggiungete il sale.
  7. Passate metà dei fagioli con il passaverdura, e aggiungete la purea di fagioli alle verdure cotte.
  8. Lasciate sobbollire per circa un ora, se necessario aggiungete qualche mestolo di acqua bollente.
  9. Per ultimi unite i fagioli lasciati interi.
  10. Disponete uno strato di pane raffermo in una ciotola capiente, versate sopra una parte della minestra molto calda e continuate così a formare degli strati di pane e verdure.
  11. Lasciate riposare la minestra almeno 20 minuti.
  12. Servite la minestra con un giro di olio crudo e il pepe nero macino al momento

3.5.3251

 

 

 

 

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.