Melitzanes papoutsakia

Le Melitzanes papoutsakia è una ricetta greca il cui nome significa scarpette di melanzane. Sono delle melanzane ripiene con carne macinata di manzo e maiale cotta, infine coperte da besciamella e formaggio. Il tutto cotto in forno fino a formare una crosticina. Ricordano un po’ il  Moussaka, ma sono un po’ più leggere.
Melitzanes papoutsakia

Ingredienti:

4 melanzane oblunghe
300 g di carne trita di manzo
100 g di carne trita di maiale
100 g di kefalotyri (sostituito con un formaggio di latte di capra e pecora)
1 cipolla media 
2 pomodori medi ramati
2 spicchi di aglio
1 bicchiere di vino rosso
1 foglia di alloro
origano
pizzico di noce moscata
pizzico di cannella
olio extra vergine di oliva 
sale 
pepe nero

Per la Besciamella

250 ml di latte intero
25 g di burro
25 g di farina 0
noce moscata
sale
pepe nero

Preparazione:

Per la Besciamella: Si fa scaldare il latte in un bollitore, in una casseruola si fa sciogliere il burro, si unisce la farina, si gira fino a far assorbire la farina, si toglie dal fuoco e si unisce un po’ alla volta il latte girando bene in modo di non formare grumi, poi si sala, si pepa e si aggiunge la noce moscata. Si rimette sul fuoco e si mescola fino a quando non si addensa.
Si lavano le melanzane si tagliano a metà per il lungo e si scavano per prelevare la polpa, si taglia a dadini e si mette da parte. In una padella si mette l’olio extravergine di oliva si fanno scottare prima da una parte e poi dall’altra l’involucro delle melanzane. Si scolano e si mettono da parte. 
Nella stessa padella si fanno scottate la polpa di melanzane tagliata a dadini, una volta cotta si mette da parte. 
Nella stessa padella si fa rosolare la cipolla, si aggiunge la carne trita, la foglia di alloro e l’origano; si salta, si pepa si sfuma con il vino, si aggiungono i  pomodori tagliati a pezzi  e la polpa di melanzane. Si lascia cuocere per alcuni minuti, fino a che si sono amalgamati i sapori. 
Si farciscono le melanzane  con il composto, si aggiunge la besciamella ed il formaggio grattugiato. Si mette in forno caldo a 180° C per circa 30 – 40 minuti, finché non si sarà formata una crosticina. Si sforna e si lascia riposare per qualche minuto prima di mangiarla.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.