Lasagne con piselli, asparagi, zucchine e salsiccia

Lasagne con una  purea di piselli, asparagi, zucchine  arricchito con salsiccia sgranata. L’ultimo strato è ricoperto da piselli interi, salsiccia sgranata ed abbondante besciamella e parmigiano grattugiato a sigillare il tutto.
Lasagne con piselli, asparagi, zucchine e salsiccia

Ingredienti:

300 g di sfoglie per lasagna già pronte o se si vogliano fare in casa vedere qui
350 g circa di piselli sgranati
250 g di  asparagi
2 zucchine
3 salsicce di suino sgranate
100 g circa di Parmigiano Reggiano 
1 cipolla media dorata
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero
Per la Besciamella
600 ml circa di latte intero
30 g di burro
30 g di farina 0
noce moscata
sale
pepe nero

Preparazione:

Si fanno lessare i piselli, si scolano. Si cuociono gli asparagi. In una larga padella si fa imbiondire la cipolla tagliata a fettine si uniscono le zucchine tagliate a tocchetti, si fanno saltare si condiscono con sale e pepe. In un boccale si mettono le zucchine, gli asparagi e parte dei piselli, si frulla il tutto e si riduce in purea.
Per la Besciamella: Si fa scaldare il latte in un bollitore, in una casseruola si fa sciogliere il burro, si unisce la farina, si gira fino a far assorbire la farina, si toglie dal fuoco e si unisce un po’ alla volta il latte girando bene in modo di non formare grumi. Si rimette sul fuoco e si mescola fino a quando non si addensa, in questo caso non deve essere particolarmente densa, poi si sala, si pepa e si aggiunge la noce moscata.
Si inizia ad assemblare la lasagna, si mette in una pirofila un cucchiaio di besciamella e di purea di zucchine, piselli e asparagi, si depositano le sfoglie, si copre con la purea  e con la salsiccia sgranata, parmigiano grattugiato e besciamella. Si prosegue così fino ad esaurire le sfoglie ed il condimento. L’ultimo strato sarà con i piselli interi, la salsiccia ed abbondante besciamella e parmigiano grattugiato a sigillare il tutto.
Si mette in forno caldo a 180° C per 30-40 minuti dipende dal forno, fino a quando la superficie sarà dorata. Si sforna, si lascia intiepidire per almeno 5-10 minuti, prima di consumarla.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.