I colori della pasta

La pasta fresca colorata


Si parla molto di contenere i costi e di conseguenza  anche la spesa per il cibo ha subito una flessione , le persone sono più attente e si è ritornati all’ essenziale e alla trasformazione casalinga dei prodotti .

Molte volte il costo scende notevolmente se si escludono i cibi pronti dal carrello . 

Impariamo a farli da sole , saranno più genuini , conoscendo esattamente tutti gli ingredienti , saranno  più buoni perché aggiungeremo entusiasmo e amore e saremo più apprezzate perché constatiamo di avere  una dote in più ;


Per esempio solo facendo la pasta a macchina o a mano possiamo colorare naturalmente l’ impasto , una piccola variante che ci farà da base per tantissime preparazioni 






Naturalmente se volete potete sbizzarrivi  utilizzando diversi ingredienti come la verdura, le erbe profumate e persino il cacao in polvere 


Ci sono delle piccole variazioni dall’ impasto base , solo un poco di attenzione nel leggere gli ingredienti , ricordate che non avremo un grande cambiamento di gusto , perché la quantità in aggiunta é modesta ad eccezione della pasta al cacao che  sarà particolare 

                                                  Ricette pasta fresca per 4 persone 

Uno dei colori più classici è la pasta verde    
                  
                                                         300 gr di farina 00
                                                         2 uova
                                                         50 gr di spinaci cotti strizzati e ridotti in purea

Usiamo solo 2 uova perché gli spinaci contengono molta acqua

 per la pasta rossa                          300 gr di farina 

                                                         3 uova
                                                         3 cucchiai di concentrato di pomodoro
 per la pasta viola                          300 gr di farina
                                                        3 uova
                                                        2 cucchiai colmi di  barbabietola lessa sbucciata 
                                                        e ridotta in purea
 per la pasta al cacao                     250 gr di farina bianca 00
                                                         50 gr di cacao amaro
                                                         3 uova

Setacciamo bene le due polveri insieme 
                                               
 per la pasta alle erbe aromatiche             300 gr di farina 
                                                                     3 uova 
                                                                     2 cucchiai di un trito di prezzemolo , basilico ,       salvia e menta 
                                                                                             
per la pasta nera                                     300 gr di farina 
                                                                 3 uova 
                                                                 3-4 vescichette di seppia o ci sono già le bustine confezionate , in questo caso usarne solo una

procedimento 

Il procedimento é lo stesso della pasta fresca ,

mettete la farina a fontana sulla spianatoia ,
rompete le uova al centro a cui aggiungerete l’ ingrediente che vi serve per il colore e mescolate bene prima di cominciare a unire la farina 

Formate un panetto morbido ed elastico e lasciatelo riposare 30 minuti in una ciotola chiusa prima di cominciare a tirarlo fino ad arrivare arrivare alla sfoglia sottile con l’ aiuto del matterello o della classica macchinetta

Con la sfoglia colorata potete confezionare qualsiasi tipo di pasta anche le lasagne
ricorda che bisogna sempre pensare al sugo giusto per dare un giusto equilibrio
al piatto
Per spinaci , pomodoro e rapa non ci sono problemi , invece il sugo da abbinare alla sfoglia al cacao é meglio che sia saporito con ingredienti come il prosciutto o la salsiccia o perché no il gorgonzola ;

Al contrario la pasta alle erbe aromatiche avrà bisogno di un condimento  delicato e leggero come burro e salvia o parmigiano e olio .

 Rimane il nero di seppia , un semplice sugo al pomodoro andrà benissimo

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.