Frittelle di asparagi selvatici

Mio padre mi ha portato un grosso mazzo di asparagi selvatici che lui stesso a provveduto a cogliere. Io li adoro, ma forse l’ho già detto. Ho preparato delle frittelline sfiziosissime, seguendo una ricetta classica della nostra terra.
E le ho servite come aperitivo. Un successone, chiaro.
Ingredienti per circa 15 frittelle:
250 gr. asparagi selvatici
2 uova
100 gr. farina
80 gr. pecorino grattugiato sardo
Sale
Pepe
Olio di semi di arachide per friggere
Preparazione:
Lavare gli asparagi e farli sbollentare per circa tre minuti in acqua bollente.
Scolarli e asciugarli con la carta assorbente. Tritarli grossolanamente con il coltello.
In una ciotola sbattere, con la forchetta, le uova, unire la farina, il pecorino e il pepe, quindi aggiungere gli asparagi, amalgamare il tutto.  
Prendere un po’ per volta il composto con un cucchiaio e tuffarlo nell’olio bollente.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.