Danubio salato con wurstel e fontina

Danubio salato con wurstel e fontina

La ricetta del Danubio salato è una torta salata formata di tante palline ripiene, che in questo caso il ripieno è fatto di piccoli pezzettini di wurstel e formaggio, ma si può mettere dentro quello che piace di più. E ideale come antipasto, in compagnia degli amici o per un buffet.

Ingredienti :

  • 500 gr farina Manitoba
  • 125 gr lievito madre
  • 2 cucchiaini sale
  • 1,5 cucchiaino zucchero
  • 25 gr olio di semi
  • 300 gr acqua tiepida
  • wurstel a pezzi qb
  • fontina a cubetti qb.
Preparazione :
  1. Setacciare la farina e metterla nel contenitore della planetaria.
  2. Aggiungere l’acqua, lo zucchero, il sale, l’olio e il lievito e mettere in funzione.
  3. Lasciare lavorare per circa 10 minuti dopodiché raccogliere l’impasto e formare una palla.
  4. Metterla in un contenitore oliato e lasciare a temperatura ambiente per circa 1 ora e mezza o due, dipende quanto è caldo l’ambiente e dopo mettere il contenitore nel frigo.
  5. Lasciare nel frigo per circa 12 ore dopodiché tirare il contenitore fuori e lasciare ambientare per un altra ora e mezza o due.
  6. Tagliare per tempo i wurstel, io ho usato i wurstel quelli piccolini da snack, tagliati in due.
  7. Tagliare anche la fontina a piccoli cubetti di circa 1 cm.
  8. A questo punto rovesciare l’impasto su una spianatoia e dividere l’impasto in pezzi da 20 gr ciascuno.
  9. Prendere ogni pezzo di impasto e racchiudere dentro un cubetto di fontina e un pezzo di wurstel, sigillando bene e dare la  forma alle palline.
  10. Sistemarle man mano su una teglia tonda foderata con carta forno lasciando poco spazio tra di loro per la lievitazione.
  11. Mettere la teglia nel forno spento con solo la lucina accesa e lasciare lievitare per circa un ora e mezza.
  12. Trascorso il tempo, pennellare sopra con un pochino di olio extravergine.
  13. Preriscaldare il forno a 300 °, infornare e cuocere per circa 15 minuti, mettendo dentro il forno nella parte bassa, una ciotola con acqua per favorire l’umidità.
  14. Sfornare, portare in tavola e servire, va molto bene sia tiepido che freddo ! 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.