Crostata alle fragole fresche con crema pasticcera

Crostata alle fragole fresche con crema pasticcera
Ingredienti per una crostata dal diametro di 28 cm
- per la pasta frolla:
  • 300 gr di farina 00
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 150 gr di burro (o margarina)
  • 150 gr di zucchero semolato
  • la buccia grattugiata di ½ limone
  • 4 gr di lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale
- per la crema pasticcera:
  • 500 ml di latte intero
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 80 gr di amido di mais
  • 4 tuorli
  • la buccia grattugiata di ½ limone
- per decorare:
  • fragole fresche q.b.
  • 1 bustina di tortagel (facoltativo)
Preparazione
Mescolare in una terrina la farina, il lievito e il pizzico di sale. A parte lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, quindi aggiungere l’uovo, il tuorlo e la buccia grattugiata del limone. Unire i liquidi alle polveri ed amalgamarli velocemente su un piano da lavoro fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e mettere in frigo per almeno 30 minuti. Nel frattempo imburrare uno stampo per crostate dal diametro di 28 cm e preriscaldare il forno in modalità statica a 180°. Trascorso il tempo necessario togliere la pasta frolla dal frigo e stendere una sfoglia di 3-4 mm di spessore (aiutarsi con la farina nel caso in cui l’impasto non si dovesse stendere bene). Foderare con la frolla lo stampo, bucherellare la base e i bordi con i rebbi di una forchetta e cuocere in forno per circa 20 minuti alla cieca: basterà adagiare sulla crostata un foglio di carta da forno e aggiungere dei legumi. Gli ultimi 10 minuti cuocere senza i legumi e la carta forno.

Preparare la crema pasticcera: riscaldare il latte in un pentolino e nel frattempo amalgamare  con le fruste in una terrina lo zucchero, i tuorli e la buccia grattugiata del limone. Quando il latte sarà diventato caldo unirlo al composto di uova e zucchero e mescolare energicamente. Setacciare l’amido di mais incorporandolo al latte, quindi rimettere il pentolino sul fuoco e far addensare mescolando di continuo. Quando la crema sarà pronta trasferirla in una terrina coprendola con della pellicola a contatto e lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Sciacquare bene le fragole, togliere il picciolo e dividerle a metà nel senso della lunghezza. Una volta che la crostata si è raffreddata sformarla, farcirla con la crema pasticcera e infine adagiare le fragole sopra. 

A questo punto la crostata può già essere pronta, ma, si può anche procedere a ricoprire le fragole con della gelatina, in modo da renderle lucide e mantenerne la freschezza. Basterà seguire le indicazioni riportate sulla confezione.

Prima di servire, far compattare in frigo per almeno un’ora. In ogni caso, è bene non preparare la crostata con eccessivo anticipo per mantenere la pasta frolla fragrante.

Crostata alle fragole fresche con crema pasticcera
Crostata alle fragole fresche con crema pasticcera

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.