Ciambella bicolore della nonna

E’ innegabile, non tutte le ciambelle riescono con il buco.
Dietro consiglio di mia figlia ho preferito mostrare la torta come realmente l’ho portata in tavola, senza filtri.
La fretta mi ha tradito: non ho imburrato bene lo stampo e per questo sono stata  punita.
Nonostante la forma disastrosa, questa ciambella è buonissima e mi riporta con la mente a quella che mangiavo durante le vacanze a casa dei nonni.

Ingredienti

300 g di farina 00
150 g di burro a temperatura ambiente
3 uova intere
280 g di zucchero
180 ml di latte a temperatura ambiente
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di cacao amaro

Preparazione

Scaldare il forno a 180°C.
Imburrare e infarinare uno stampo per ciambella.
In una ciotola mescolare la farina con il lievito per dolci.
In una ciotola lavorare il burro con lo zucchero.
Unire le uova e mescolare.
Aggiungere il latte e l’estratto di vaniglia e continuare a mescolare.
In due volte unire anche la farina con il lievito.
Dividere il composto in due parti e ad una aggiungere il cacao amaro.
Versare l’impasto alla vaniglia nello stampo, alternandolo a quello al cacao.
Infornare per 35-40 minuti, vale la prova stecchino

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.