Calzone zucchine pomodori secchi e formaggio

Calzone zucchine pomodori secchi e formaggio

Il calzone zucchine pomodori secchi e formaggio è una pizza ripiena salata veramente deliziosa e semplice da preparare. Il sapore degli ingredienti rende questo calzone una vera bontà.

calzone zucchine pomodori secchi e formaggio

Potrete rendere questo calzone zucchine pomodori secchi semplicemente vegano togliendo il formaggio grattugiato dal ripieno. Il sapore non ne perderà

 

Ingredienti per una teglia rotonda da cm 32 di diametro:

Per la pasta:
500 gr di farina o
270 ml di acqua
5 gr di sale
25 gr di lievito di birra fresco o 1 bustina di lievito di birra disidratato

Per il ripieno:
1.250 gr di zucchine
100 gr di pomodori secchi
150 gr di pecorino sardo semistagionato
60 ml di Olio evo
Sale

 

 

Preparazione del calzone zucchine pomodori secchi e formaggio:

Per preparare il Calzone zucchine pomodori secchi e formaggio iniziamo a preparare la pasta. Questo perché comunque deve lievitare e quindi va preparata prima.
Prima di preparare la pasta mettete a bagno i pomodori secchi in acqua calda.

Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida. L’acqua dovrete prenderla da quella totale della ricetta. Mescolate bene l’acqua e fate riposare qualche minuto. Setacciate la farina il lievito e il sale. Aggiungete alla farina l’acqua con il lievito e iniziate a mescolare. Continuante a mescolare aggiungendo pian piano la rimanente acqua. Impastate bene fino ad ottenere una pasta omogenea e liscia. Infarinate un contenitore con coperchio e metteteci l’impasto. Coprite e fate lievitare per 2 – 3 ore.

Intanto potete preparare il ripieno.

Lavate le zucchine e tagliatele a tocchetti. Prendete i pomodori secchi, toglieteli dall’acqua e tritateli con un mixer o un frullatore. Mettete l’olio evo in una padella, aggiungete le zucchine a tocchetti e i pomodori secchi a pezzettini. Fate cuocere per 15 minuti mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno.

Quando le zucchine e i pomodori saranno cotti spegnete il fornello e fate raffreddare.

Trascorse 2 ore riprendete la pasta e dividetela a metà. Grattugiate il formaggio con una grattugia a fori grandi e accendete il forno a 200 °C.

Prendete la pasta e dividetela in due pezzi. Stendete un pezzo di pasta cercando di dare alla pasta forma rotonda.
Mettete abbondante olio evo in una teglia dai bordi alti e rotonda e stendeteci la pasta lasciandola cadere fuori dai bordi. Distribuite le zucchine e i pomodori secchi ormai freddi ed infine il pecorino grattugiato. Stendete la seconda metà dell’impasto e copriteci la torta.

Accoppiate i bordi della pasta, chiudendo il calzone e togliete con un coltello la pasta in eccesso. A me è rimasta circa 250 gr di pasta. Arrotolate il bordo su se stesso. Fate una croce al centro della pasta con un paio di forbici. Oliate abbondantemente la superficie del calzone.
Infornate a forno caldo facendo cuocere per 40 minuti o fino a che il calzone avrà preso un bel colore.
Sfornate e fate riposare il calzone coprendolo con un canovaccio pulito . servitelo e buon appetito. Il vostro Calzone zucchine pomodori secchi e formaggio è pronto per essere gustato
Con la pasta rimasta potrete fare delle pizzette o anche congelarla ed utilizzarla per fare una pizza salata piccola o delle pizzette o addirittura dei panzerotti fritti ripieni.

L’articolo Calzone zucchine pomodori secchi e formaggio sembra essere il primo su In cucina con Zia Ralù.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.