Tag Archives: frappe

Sfrappole

E’ un dolce tipico del periodo di carnevale: questa è la versione bolognese che si fa a casa mia e le sfrappole risultano leggere, friabili e assolutamente irresistibili! Più o meno in tutte le città d’Italia c’è la versione locale, che cambia nel nome (frappe, chiacchiere, ecc), nella forma (lisce, con nodo, a rosellina, ecc) Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ricomincio dal Fritto. Le Frappe.

Sbadam!!! RICOMINCIO DAL FRITTO. Troppo tempo fermo questo blog ai miei primi 40 anni ma diciamo che da quella data in poi è stato tutto un crescendo di cose. Essere mamma per la seconda volta, non è solo impegnativo, è devastante in termini organizzativi. Il fisico, non saprei come, ce la fa! E poi il rientro Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cenci di Carnevale, ricetta toscana

I cenci di Carnevale, sono una variante toscana di dolci fritti che tradizionalmente invadono la nostra penisola in questo periodo, magari però li sentirete chiamare “chiacchere”, “lattughe”, “crostoli”, “frappe”, “sfrappole”, “cioffe”, “gale”, oppure “maraviglie” in Sardegna. Le differenze sono soprattutto negli aromi o nei liquori usati nella ricetta, oppure nella forma, ma la sostanza resta Continua a leggere..

Continua a leggere..

Martedì Grasso. Le Frappe.

Martedì GRASSO. Ancora un un giorno per friggere e festeggiare il Carnevale: FRAPPE, CHIACCHIERE, CIAMBELLE, ARANCINI, CASTAGNOLE, SFOGLIATE, PIZZA FRITTE. Un trionfo di cose buone e golose!!! #memoriesIl profumo del fritto di Carnevale mi evoca tanti ricordi felici d’infanzia, quelli durante le scuole elementari. Ricordo mia madre in cucina a friggere grosse quantità di arancini Continua a leggere..

Continua a leggere..

Chiacchiere di Iginio Massari

Le chiacchiere sono uno dei dolci tradizionali del carnevale, sicuramente tra i più diffusi e famosi, in tutto il territorio italiano. Spesso chiamate con nomi diversi, cenci, frappe, sfrappe, lattughe, ecc. eppure con qualsivoglia nome non possono mancare nella festa più colorata dell’anno. Tra i dolci fritti questi sono quelli che vanno per la maggiore Continua a leggere..

Continua a leggere..

Dolci di Carnevale: 5 modi per dire Chiacchiere

Le varianti regionali delle chiacchiere, presenza fissa di ogni Carnevale che si rispetti: dalle frappe ai galani, scopritele tutte. Tutto è pronto, o quasi, per festeggiare un altro Carnevale. Non sono solo maschere e scherzi a caratterizzare la festa più divertente dell’anno. A rendere golosa la ricorrenza sono i tanti dolci carnevaleschi tradizionali che, fritti Continua a leggere..

Continua a leggere..

Chiacchiere di carnevale: ricetta senza burro

Cenci in Toscana. Bugie in Piemonte e in Liguria. Galani in Veneto. Frappe nel Lazio. Regione che vai nome che trovi per questi dolci tipici del periodo di carnevale che sbucano nelle vetrine delle pasticcerie già nella seconda settimana di gennaio prendendo il posto di panettoni, pandori e carbone. Semplici da fare anche a casa Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ravioli dolci al forno

In Toscana i ravioli dolci si fanno durante il carnevale con la stessa pasta dei cenci (o chiacchiere o frappe) e di solito si friggono dopo averli riempiti di ricotta e alchermes, che va versato anche sopra per colorare il raviolo. I miei ravioli però non sono tradizionali perché in generale quando si può evito Continua a leggere..

Continua a leggere..

Chiacchiere alla barbabietola rossa senza uova

Chiacchiere alla barbabietola rossa senza uova Le chiacchiere alla barbabietola rossa senza uova sono veramente friabili e deliziose. L’idea di provare l’utilizzo delle barbabietole rosse per colorare le chiacchiere in modo naturale mi è venuta in questi giorni che ero in vena di sperimentare. Solo quattro ingredienti per ottenere delle deliziose frappe friabili, croccanti e… Continua a leggere..

Continua a leggere..

Chiacchiere ripiene al forno

Chiacchiere ripiene al forno Le chiacchiere ripiene al forno con marmellata, con crema oppure con nutella sono dei dolcetti sfiziosi che ci permettono di evitare i fritti. L’impasto è lo stesso delle chiacchiere, ma fatto di due strati che racchiudono un dolce ripieno. Prepararle è molto facile, l’unica attenzione da fare è sigillare bene i Continua a leggere..

Continua a leggere..
[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]