Vortice di Pancaffè

Nato per festeggiare il compleanno di mio padre, amante del caffè, battezzato cosí dalle mie amiche del Pilates, buongustaie e golosone (come me del resto).
Non poteva avere nome più azzeccato, visti i vortici di “panbiscotto” con Nutella, che tanto ricordano la girella, e la sofficità della mousse al caffè; per completare il tutto (sia mai che faccia un dolce semplice), l’ho ricoperto di nocciole e cioccolato fondente, per una crosticina croccante).
Non è assolutamente difficile, e pure piuttosto veloce, quindi provatelo.

Ingredienti per una torta di 22cm

Base:
Una dose di pasta biscotto
(fatto come la girella)
Nutella q.b.

Mousse:
200 gr di panna
50 gr di caffè espresso
50 gr di cioccolato fondente
8 gr di gelatina idratata
200 gr di panna montata

Copertura:
100 gr di nocciole in grenella
200 gr di cioccolato fondente
30 gr di burro di cacao

Procedimento:

Preparate il rotolo come spiegato per la girella, una volta raffreddato, stendete la Nutella, e tagliatelo a strisce largo 3 dita circa (dovrebbero venire 4 strisce), e arrotolate una sopa l’altra (arrotolate la prima, intorno la seconda e cosí via), e ponete in frigo.
Preparate la mousse scaldando la panna con il caffè, senza portare al bollore, aggiungete il cioccolato tritato e, una volta raggiunti i 40° circa, aggiungete la gelatina già idratata e strizzata.
Quando il composto ha raggiunto i 25° circa, aggiungete la panna montata con movimenti dal basso verso l’altro.
Utilizzando uno stampo fa zuccotto (io non lo avevo e mi sono organizzata diversamente), ponete sul fondo una dose di mousse al caffè, al suo centro il rotolo, e poi ricoprite con la restante mousse al caffè.
Ponete poi in frigo a rassodare almeno 6 ore.

Preparate la copertura sciogliendo il cioccolato con il burro di cacao.
Estraete il dolce dal suo stampo, capovolgetelo e ricopritelo di nocciole, poi colateci sopra il cioccolato fuso (io volevo una glassa più leggera, ma è venuta piuttosto coprente, se preferite aggiungete le nocciole dopo il cioccolato).
Tenete in frigo fino al momento di servire.
Bon appetit

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.