Risotto con Salmone Affumicato, Pesto di Pistacchio e Pomodorini

Ciao a tutti! La ricetta di oggi è un primo piatto cremoso e molto saporito, ideale da servire accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco siciliano come Inzolia, Grillo o Chardonnay.
L’ingrediente principale di questa ricetta è il Pesto di Pistacchio Sciara, un pesto realizzato con soli pistacchi siciliani di qualità.
Realizzare questo risotto è abbastanza semplice e il risultato è davvero ottimo… Vi consiglio di provarlo!

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):

-170 gr. riso per risotti
-80 gr. salmone affumicato norvegese
-10 pomodorini di Pachino
-1/4 cipolla bianca
-4 cucchiai olio extra vergine d’oliva bio
-25 ml vino bianco
-sale, brodo vegetale q.b.
PREPARAZIONE:
Tritate finemente la cipolla e trasferitela in una pentola capiente, insieme a un mestolino d’acqua ed una foglia di alloro essicata (facoltativo). Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando l’acqua è evaporata del tutto, aggiungete l’olio e.v.o. e mescolate con cura. Fate soffriggere la cipolla e quando è dorata aggiungete il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
Quando il vino è stato assorbito del tutto, aggiungete 3-4 mestoli di brodo vegetale bollente e mescolate con cura. Lasciate cuocere il risotto a fiamma moderata. A metà cottura, quando il brodo è stato assorbito quasi tutto, aggiungete il salmone affumicato tagliato a pezzetti e successivamente anche i pomodorini di Pachino tagliati a metà.
Mescolate frequentemente il risotto e quando è cotto toglietelo dal fuoco e mantecatelo con il Pesto di Pistacchio. Mescolate energicamente e versate il risotto nei piatti da portata. Prima di servire decorate i piatti con un trito di prezzemolo fresco.
Il risotto con salmone affumicato, pesto di pistacchio e pomodorini deve essere consumato subito, la conservazione in frigorifero potrebbe compromettere il sapore finale del piatto.
BUON APPETITO! ;-)

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.