Pull-apart al latte

Questo pan brioche “da smontare” nasce dalla fusione di due idee.
Tempo fa ho salvato un post di Loredana, una amica virtuale, del blog lacucinadiloredana. Il pan brioche al latte è una sua ricetta, mia invece è l’idea di presentarlo come un pane dolce che tempo fa ho preparato, il Pull-apart appunto, un pane che non ha bisogno di essere tagliato, basta smontare le fette con le mani (QUI trovate la mia prima ricetta ).

Ingredienti

per il lievitino
100 g di farina 0
100 ml di latte intero
8 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di miele
per l’impasto
400 g di farina 0
100 ml di latte intero
100 ml di panna liquida
80 g di zucchero semolato
30 g di burro fuso
per la composizione del panbrioche
70 g di burro fuso
cannella
zucchero di canna

Preparazione
L’impasto può essere preparato sia a mano che con l’ausilio della planetaria.
Per il lievitino, in una ciotola sciogliere il lievito, il miele, nel latte intiepidito.
Aggiungere la farina e mescolare bene fino ad avere un composto simile ad una pastella.
Coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare fino al raddoppio.
Trascorso il tempo mettere il lievitino in nella ciotola della planetaria, aggiungere la panna e il latte e mescolare con la forchetta.
Unire lo zucchero e, iniziare a lavorare l’impasto con il gancio (se utilizzate la planetaria).
Unire la farina ed infine il burro fuso.
Lavorare l’impasto fino a quando il composto non si staccherà dalle pare e risulterà liscio ed omogeneo.
Trasferire l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, 
stenderlo appena  con le mani e 
ripiegarlo tre-quattro volte su se stesso 
(come per fare le pieghe, QUI trovate indicazioni seguendo la mia ricetta del panettone).
Riporre l’impasto nella ciotola, coprire e 
lasciare lievitare in forno a luce accesa fino al raddoppio.
Riprendere l’impasto e stenderlo.
Spennellare la sfoglia con il burro fuso 8 non tutto, 
servirà per altre tre volte, 
cospargere con zucchero di canna e cannella.
Piegare il rettangolo a metà.
Spennellare nuovamente con burro fuso, cospargere con zucchero e cannella.
Tagliare a metà il rettangolo ottenuto e
ripete l’operazione con burro, zucchero e cannella, 
tenendo da parte ancora un po’ di burro per la finitura prima di infornare.
Tagliare in quattro pezzi la striscia alta ottenuta.
Comporre su carta forno il pull apart e
Trasferirlo in uno stampo da plum-cake, 
come riportato in fotografia.
Coprire e rimettere a lievitare in forno a luce accesa.
Scaldare il forno a 180°C.
Una volta avvenuta l’ultima lievitazione,
spennellare con l’ultima dose di burro,
cospargere con zucchero 
e cannella.
Infornare e cuocere per 20-25 minuti o fino a quando sarà ben dorato in superficie, 
potete fare la prova stecchino.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.