Pizzette diverse

Contro ogni regola, le nostre cene sono sempre il pasto “principale” , dato che a pranzo a tavola spesso ci sono solo io: questo succede, come per molte famiglie, per i vari impegni e orari di lavoro.
Ovviamente tutto è diverso il sabato e la domenica, quando almeno 3 su 4 ci troviamo a tavola.
E’ per questo motivo che cerco di preparare cene diverse, gustose ma comunque veloci e leggere.
L’altra sera come secondo, dato che avevo rifatto il risotto giallo con brie e zucchine che già di per se è sostanzioso, ho preparato delle semplici pizzette di zucchine.
Riempite la teglia, speravo che ne avanzassero almeno due per il mio pranzo del giorno dopo, ma….

Ingredienti e preparazione

Scaldare il forno a 200°C.
Lavate, asciugate, private delle estremità e tagliate a fettine di 3-4 mm 4 zucchine tonde.
Scegliete tra le fette i dischi di egual diametro (il resto delle fette le ho utilizzate per preparare la pasta asciutta il giorno dopo) e adagiateli su una teglia foderata con carta forno.
Su ogni dischetto disporre dadini di pomodoro, asiago grattugiato (o altro formaggio a pasta dura). Cospargere con un mix di  cucchiai di parmigiano grattugiato,  cucchiaio di pangrattato, sale e origano.

Infornare per 15-20 minuti, controllando che il formaggio non si colori troppo e nel caso, coprire per qualche minuto con un foglio di alluminio.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.