Piadina romagnola

Piadina romagnola fatta in casaLa piadina romagnola è uno dei prodotti più noti della tradizione gastronomica romagnola. La piadina è una sfoglia preparata con farina, strutto, sale e acqua, buonissima che può essere farcita a piacere. Secondo la ricetta originale la piadina romagnola viene cotta su una piastra di terracotta (detto “teggia” in romagnolo). In casa può comunque essere riprodotta anche su una padella di ghisa o un’antiaderente.

La piadina romagnola può essere farcita a piacere, le scelte possono infatti essere le più disparate, bisogna solo regolarsi in base ai propri gusti. La tradizione romagnola predilige il classico condimento con rucola, stracchino e crudo, io amo molto anche l’abbinamento prosciutto crudo, mozzarella, rucola e pomodori.

La piadina romagnola è stata registrata come Indicazione Geografica di Origine Protetta (IGP) sotto il nome di piadina romagnola o piada romagnola. In questo modo il marchio IGP promuove e soprattutto tutela il prodotto originale, rappresentando la romagna in tutto il mondo. La piadina può essere consumata come surrogato del pane, per accompagnare i pasti o farcita con affettati, verdure o anche con la Nutella!

Leggi anche come fare lo  Gnocco fritto

Leggi tutto…

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]