Pane cunzatu

Il pane cunzato ovvero pane condito è un pane casereccio che veniva preparato inizialmente con pochi e poveri ingredienti come pomodoro, primo sale siciliano, origano e il tutto irrorato con abbondante olio.
Col passare degli anni la ricetta si è arricchita con l’aggiunta di altri ingredienti e ben presto diventò un must della cucina siciliana.
Va detto che a seconda delle zone il “pane cunzatu” cambia nel gusto e nella forma, ci sono alcune versioni che sono del tutto sobrie e che non fanno riferimento al cibo povero di una volta.
Molto famoso è quello di Scopello dove in estate i panifici vengono presi d’assalto dai turisti che comprano il “pane cunzato” di ritorno dalla spiaggia .
Purtroppo la Sicilia non ho ancora avuto il piacere di visitarla ma una cosa è sicura, questa golosità sarà la mia soluzione estiva di tante cene.

Ingredienti
Pane casereccio
pomodori 
acciughe
olive nere
primo sale siciliano ( in alternativa ricotta salata )
sale 
olio evo
origano

Preparazione
La tradizione vuole che il pane venga condito caldo appena cotto , in alternativa tagliare a metà il filone e riporlo a scaldare in forno.
Praticare dei tagli sulla mollica e condire con sale, olio e origano.
Adagiare le fette di pomodoro, i filetti d’acciuga, le olive e il formaggio grattugiato grossolanamente.
Irrorare ancora con l’olio e spolverare con origano.


Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.